CAMPOBASSO. CON L'ENTRATA IN VIGORE DEL GREEN PASS LE NUOVE MODALITÀ D’INGRESSO PER IL MUSEO DEI MISTERI - Molise Web giornale online molisano

Campobasso. Con l'entrata in vigore del Green Pass le nuove modalità d’ingresso per il Museo dei Misteri

In ottemperanza alle disposizioni governative vigenti, previste per tutti i luoghi di cultura italiani (rif. D.L. del 23 luglio 2021), dal 6 agosto 2021 è obbligatorio che i visitatori esibiscano il GREEN PASS corredato da un valido documento di identità per accedere in tutti i Musei e Luoghi della Cultura, le disposizioni non si applicano ai bambini di età inferiore ai 12 anni. Il Museo dei Misteri di Campobasso sarà aperto al pubblico dal lunedì al sabato dalle 16.00 alle 18.00, tutto dovrà avvenire in modalità di sicurezza anti-Covid, l’ingresso sarà con prenotazione e ai possessori del GREEN PASS o Certificazione Verde COVID-19,  ovvero la certificazione comprovante l’inoculamento almeno della prima dose vaccinale Sars-CoV-2 (validità 9 mesi), o la guarigione dall’infezione da Sars-CoV-2 (validità 6 mesi), o l’effettuazione di un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo al virus Sars-CoV-2 (con validità 48 ore). Per ognuna di queste condizioni è necessario comunque ottenere la certificazione GREEN PASS da mostrare all’ingresso. Per maggiori informazioni sulle modalità per avere Green Pass consultare il sito www.dgc.gov.it  Il GREEN PASS o Certificazione Verde COVID-19 è una certificazione digitale e stampabile (cartacea), che contiene un codice a barre bidimensionale (QR Code) e un sigillo elettronico qualificato.  La prenotazione al Museo è indispensabile per confermare giorno e orario a seconda delle esigenze del visitatore e del calendario delle prenotazioni, si potrà fare direttamente dal sito ufficiale del Museo dei Misteri cliccando su  https://www.misterietradizioni.com/museo/  compilando e inviando il modulo per la richiesta, il Museo confermerà con lo stesso mezzo la prenotazione. Si ricorda che, per garantire la prevenzione e la sicurezza rispetto all’attuale emergenza sanitaria causata dalla pandemia, è previsto l’accesso esclusivamente contingentato, l’obbligo di indossare la mascherina, l’igienizzazione delle mani e il percorso museale a senso unico.