OPERATORI TURISTICI. LA NOTA CONGIUNTA DI PAOLO SPINA (CONFCOMMERCIO MOLISE) E DOMENICO VENDITTI (SIB SINDACATO BALNEARI) - Molise Web giornale online molisano

Operatori turistici. La nota congiunta di Paolo Spina (confcommercio molise) e Domenico Venditti (sib sindacato balneari)

Confcommercio Molise e Sib Sindacato Balneari da tempo hanno fatto della legalità e del rispetto delle regole e della libera concorrenza la propria bandiera. Un impegno che viene rafforzato soprattutto nel periodo estivo in cui è grande la responsabilità degli operatori turistici nei confronti della clientela e dei lavoratori del settore, in termini di sicurezza e di norme stringenti dovute alla pandemia. “Si tratta di garantire il rispetto delle norme – dichiara il presidente Confcommercio Paolo Spina – che siano esse ordinanze regionali che quelle accessorie, come la somministrazione, la ristorazione, ecc., che  sono, invece, disciplinate dal decreto legge del 22 aprile 2021 in ordine agli orari che alle modalità operative. Per questo ribadiamo l'esigenza di maggiori controlli che, in questo caso, premiano gli imprenditori onesti e coscienti del momento delicato che attraversa l'intero Paese”. “Registriamo episodi – afferma il presidente del Sib Molise Domenico Venditti – legati alla sicurezza delle nostre attività che riguardano anche una concorrenza sleale legata al fenomeno dell'abusivismo e, dunque, anche alla evasione fiscale, peraltro evidenziata dalle ultime attività di controllo da parte delle forze dell'ordine anche nella nostra regione. Si tratta di una piccola percentuale che può creare una falsa visione di un settore che invece è ligio alle regole, si comporta con onestà e professionalità quotidianamente ”. “Confcommercio e Sib Molise ribadiscono la mission della confederazione  e del sindacato legata dall’impegno quotidiano per il rispetto delle regole e del mercato. La concorrenza sleale danneggia tutte le imprese turistiche, sia quelle tradizionali ma anche quelle che gestiscono le nuove forme di accoglienza. Abbiamo una responsabilità importante – concludono Spina e Venditti  –  quella di tutelare il territorio intero da consuetudini e comportamenti che possono determinare forme di illegalità che possono allargarsi alle diverse attività economiche per diventare l’humus ideale per la criminalità organizzata”.  Questo il messaggio della nota congiunta a cura di Paolo Spina (confcommercio molise) e Domenico Venditti (sib sindacato balneari).