LARINO, LADRO DI TOMBINI SCOPERTO DAI CARABINIERI - Molise Web giornale online molisano

La cultura in Molise: esiste?

DIRETTA

Larino, ladro di tombini scoperto dai Carabinieri

È stato scoperto il ladro che, nel mese di giugno scorso aveva asportato numerosi tombini nella zona industriale di Larino. A denunciare i fatti era stato proprio il Comune frentano che aveva formalizzato denuncia ai carabinieri.

I militari della locale Compagnia Carabinieri, immediatamente dopo il furto, hanno fatto scattare le indagini e visionato le immagini dei sistemi di videosorveglianza, esaminando attentamente i fotogrammi. Gli investigatori sono riusciti a risalire all’uomo, già noto alle forze dell’ordine, immortalato proprio mentre, con la sua auto, asportava numerosi tombini in ghisa.

A conclusione degli accertamenti, su disposizione dall’Autorità giudiziaria frentana, i carabinieri hanno così notificato al malfattore la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria,

Il metallo, evidenzia l’Arma, risulta particolarmente ricercato nei centri di smistamento del ferro ed è obiettivo di numerosi malfattori che, vendendolo al mercato nero, può fruttare anche oltre un centinaio di euro a pezzo, a seconda della fattura e della purezza del lavorato.

Il furto dei tombini, inoltre, risulta particolarmente pericoloso anche per gli automobilisti, i quali possono incorrere in incidenti stradali per la presenza di buche improvvise.