CARENZA DI ORGANICO AL VENEZIALE DI ISERNIA: STOP AGLI INTERVENTI CHIRURGICI DI ORTOPEDIA FINO A FINE MESE - Molise Web giornale online molisano

Carenza di organico al Veneziale di Isernia: stop agli interventi chirurgici di ortopedia fino a fine mese

 
 
 
Una nuova emergenza si abbatte sull'ospedale Veneziale di Isernia. Infatti la grave carenza di medici ortopedici ha provocato il blocco dei ricoveri al fine degli interventi chirurgici. Nel nosocomio pentro si potrà soltanto stabilizzare il paziente e trasferirlo altrove per subire l'operazione di cui ha bisogno. Niente interventi anche per chi finisce al pronto soccorso per politraumi, incidenti stradali e cadute. Vanno medicati d'urgenza e portati altrove. Tutto questo non era mai accaduto a Isernia dove il reparto godeva di ottima fama. 
Oggi però il primario Enzo Bianchi ha dovuto prendere questa decisione perchè a causa delle ferie è in servizio solo lui, come medico specialista, affiancato da appena due medici, non ancora specializzati. Il provvedimento durerà fino alla fine del mese. Sperando che non ci saranno urgenze gravi da sostenere.