TERMOLI. FIGLIO 11ENNE APPROVATO DAL SISTEMA REGIONALE MA I MEDICI NON POSSONO VACCINARLO - Molise Web giornale online molisano

Termoli. Figlio 11enne approvato dal sistema regionale ma i medici non possono vaccinarlo

La denuncia di una mamma che intendeva vaccinare suo figlio undicenne, i protocolli Covid prevedono la vaccinazione solo ai ragazzi dai dodici anni in su.
«Questa mattina a Termoli accompagnando mio figlio per la prima dose della vaccinazione anti COVID.
Qualche settimana dopo aver compilato il modulo on line, inserendo tutti i dati, compreso il codice fiscale, ho ricevuto dalla regione Molise l'SMS con la data dell'appuntamento per la somministrazione della prima dose a mio figlio nato nel 2009.
Questa mattina mi sono recata all'Ospedale S. Timoteo all'ora dell'appuntamento (le 9:40) ho trovato dinanzi a me un centinaio di persone, forse di più. 
Abbiamo iniziato a fare pazientemente la fila sotto il sole, poiché i tendoni non erano sufficienti per ospitare all'ombra tutte le persone, poi dato che il mio ragazzo, già in ansia per la vaccinazione, stava soffrendo per il cado abbiamo deciso di allontanarci per ritornare un paio d'ore dopo.
Siamo tornati all'ospedale alle 12:00 circa, e la fila era notevolmente diminuita, c'era però molta confusione poiché insieme ai dodicenni in procinto di fare la prima dose c'erano anche molte persone adulte (anche anziani e disabili) che dovevano fare la seconda dose, c'erano persone di fuori regione, persone che non avevano i moduli o che non sapevano come compilarli e ovviamente c'era qualcuno che voleva saltare la fila.
Noi abbiamo pazientemente aspettato il nostro turno al triage, con tutti i moduli compilati. L'infermiera, che nonostante la pressione delle molte persone che la chiamavano e le facevano domande, non ha mai perso la pazienza e la gentilezza nei modi, quando ha visto che mio figlio non ha ancora compiuto i dodici anni (li compirà a novembre) ci ha mandati via. I medici non vaccinano chi non ha al meno 12 anni e 1 girono.
Ora io mi domando perché il sistema mi ha dato per oggi l'appuntamento?»