TENNIS. PREMIAZIONI “YAMA GOMME” DI BOJANO: AL VIA IL TORNEO A VILLA DE CAPOA A CAMPOBASSO - Molise Web giornale online molisano

Tennis. Premiazioni “Yama Gomme” di Bojano: al via il torneo a Villa De Capoa a Campobasso

Tantissimo tennis di fine estate in questi ultimi giorni di agosto tra Bojano, Termoli e Campobasso: nel grazioso circolo della famiglia Prioriello è calato il sipario sul torneo nazionale “Yama gomme” dotato di ben mille euro di montepremi e riservato ai giocatori di terza e quarta categoria. Malgrado il record di iscrizioni non battuto (trentacinque sono stati i partecipanti) lo staff boianese ha potuto consolarsi con una qualità quasi da torneo di livello superiore. Ha trionfato Alessandro Aufiero (A.T. Campobasso) che dopo aver fatto suoi i campionati regionali 2021, ha confermato l’ottimo stato di forma anche sul green del T.C. Boianodue liquidando Cristiano Pizza in semifinale e Filippo Zocco nel final match. I due campani, erano i più forti tennisti presenti in tabellone. Si sta giocando anche a Termoli dove la nuova dirigenza del Presidente Giansante ha voluto incastonare un torneo di terza categoria proprio a ridosso dell’Open di Campobasso. In riva all’adriatico gli iscritti sono oltre quaranta con folta rappresentanza di atleti provenienti da fuori regione. Mastrangelo, Berzo e Aufiero sono i possibili protagonisti delle battute finali.

In Villa De Capoa, infine, prime partite valide per i tabelloni di qualificazione del quarto trofeo “Città di Campobasso” da 5000 euro di montepremi. Il Patron Morrone ha voluto confermare il meraviglioso “giocattolo” per semi-professionisti che rappresenta una sorta di rielaborazione, in stile minore, di quella serie sfarzosa di tornei internazionali che animarono le primavere di tennis a cavallo del nuovo secolo. Gianluca De Lucrezia, art director della manifestazione, è ancora al lavoro per tentare di portare in città qualche top-player di serie B e giocatori che stazionano nei gradini più bassi della classifica ATP. Questi atleti, infatti, hanno ancora a disposizione qualche giorno per confermare la propria presenza allo staff rossoblù.