"IL VISCHIOSO POSTFASCISMO" DI MICHELE COLABELLA: ECCO COSA ACCADDE IN MOLISE QUANDO CADDE IL REGIME - Molise Web giornale online molisano

La cultura in Molise: esiste?

DIRETTA

"Il Vischioso Postfascismo" di Michele Colabella: ecco cosa accadde in Molise quando cadde il regime

Oggi parlerò di uno libro di notevole qualità che ha come titolo “Il Vischioso Postfascismo”, scritto dal Professor Michele Colabella. Raramente ho avuto il privilegio di poter leggere un libro così preciso e dettagliato nella narrazione di fatti storici, ma andiamo con ordine.  Lo scritto si incentra sulla ricostruzione storica nel Molise in un periodo molto delicato che ha fatto da collante tra la prima e la seconda parte del XX secolo, ovvero il lasso di tempo tra il 1943 e il 1946. Sarebbe scontato e indubbio dire che sono stati anni critici e funesti ma il testo spiega con estrema cura cosa successe nella nostra regione una volta che il funesto regime fascista cadde per far spazio a un periodo di ricostruzione non solo sul piano istituzionale ma soprattutto sul piano politico e sociale. Vengono narrate vicissitudini su precise situazioni magistralmente ricostruite riguardanti i principali comuni molisani ma concede il giusto spazio a piccoli comuni molto spesso ignorati ancora tutt’oggi ma che grazie a questo libro hanno il loro ritaglio storico.  Andando avanti nella lettura si denota come una volta che il regime fascista venne “arrestato” vennero istituiti dei comitati per l’epurazione dagli incarichi pubblici dei “fedeli di Mussolini” in ogni dove (quindi una sorta di blanda caccia alle streghe con la camicia nera) e l’importantissimo Comitato Molisano di Liberazione Nazionale che si avvaleva di grandi uomini a cui venne affidata la ricostruzione (un esempio illustre fu quello di Veneziale). Il tutto venne ovviamente agevolato dalla presenza degli “Alleati” che avevano istituito un “governo” provvisorio che faceva da collante tra istituzioni e cittadini e con le sue direttive dava una linea sociale e politica per dare un avvio al Molise che verrà.

Ovviamente il testo di Colabella va oltre tutto quello che ho scritto ma il resto vorrei che lo leggeste voi con i vostri occhi per ammirare uno un libro che la storia del Molise aveva disperatamente bisogno.

Di Simone d’Ilio