SANITÀ: MANCANO MEDICI ANESTESISTI, L'ASREM CI RIPROVA - Molise Web giornale online molisano

Sanità: mancano medici Anestesisti, l'Asrem ci riprova

Il primo avviso pubblico del 31 dicembre 2020 per soli titoli, finalizzato all'assunzione a tempo determinato di tre medici specializzati in Anestesia e Rianimazione è andato deserto, mentre al concorso bandito lo scorso marzo per l'assunzione di otto medici della stessa disciplina ha partecipato un solo candidato risultato idoneo. Ora, considerata la persistente carenza di medici specialisti, l'Azienda sanitaria regionale del Molise (Asrem) ha deciso di bandire un nuovo concorso per l'assunzione a tempo indeterminato di sette medici.

 

La partecipazione, si legge nel documento aziendale, è estesa ai medici in formazione specialistica iscritti al terzo anno del relativo corso di specializzazione collocati, in seguito all'esito positivo della procedura concorsuale, in graduatorie separate. In caso di assunzioni a tempo indeterminato dei candidati utilmente collocati nella graduatoria di merito, permane il vincolo di permanenza biennale presso l'Asrem quale sede di prima nomina. (ANSA).