CONSERVATORIO PEROSI: NON SIAMO FUORILEGGE APPLICHIAMO LE STESSE REGOLE GREENPASS DELL'UNIVERSITÀ - Molise Web giornale online molisano

Conservatorio Perosi: non siamo fuorilegge applichiamo le stesse regole greenpass dell'Università

In riferimento a quanto riportato nell'articolo di ieri 31 agosto, si precisa che questo Conservatorio applica quanto disposto dal Ministro dell'Università e Ricerca e riportato nel DL del 6 agosto 2011 n.111, che ha la medesima applicazione presso l'Università, Istituzione di Alta Cultura pari grado del Conservatorio, e presso tutte le scuole del territorio regionale e nazionale. Se non fosse stato applicato saremmo stati fuori legge e quindi risulta incomprensibile l'utilizzo strumentale di una singola parte sindacale che dovrebbe invece tutelare i lavoratori tutti nel rispetto della legge vigente. Tutte le misure atte al corretto controllo del Qr code (lettore dei codici a barre, app sui telefoni cellulari) e soprattutto alla tutela della privacy sono state correttamente recepite e correttamente messe in atto. Il Conservatorio è un Istituto Statale che opera nel solco della didattica, della ricerca e della formazione nella tutela dei diritti di tutto il personale che ne fa parte, docente e tecnico amministrativo, e degli studenti. Le ormai note e devastanti (per chi le pone in essere) polemiche strumentali costruite sul pressapochismo non fanno parte della nostra mission.