SAN GIACOMO DEGLI SCHIAVONI, DOMANI IL "FESTIVAL RES.E.T" - Molise Web giornale online molisano

San Giacomo degli Schiavoni, domani il "Festival Res.e.T"

Si terrà nella giornata di sabato 4 settembre alle ore 18.30 presso il Parco Comunale di San Giacomo degli Schiavoni il terzo appuntamento del Festival Res.e.T. (Resistenze e Territori): dopo la passeggiata conviviale del 25 luglio con Ecomusei Frentani e i Cantori della Memoria e la giornata di laboratori per bambini e adulti  del 18 agosto alla Fattoria Sociale Il Giardino dei Ciliegi a Montemitro con l’illustratrice Laura Fanelli, il ciclo di iniziative si chiude con la presentazione del libro Un Paese di Paesi. Luoghi e voci dell’Italia interna del professor Rossano Pazzagli e la mostra d’arte Identità molisana a cura di Marzia Lamelza, Alessia Mendozzi, Paolo Pasquale.

Il libro del professor Pazzagli è uno strumento fondamentale per ripensare l’Italia contemporanea e problematizzare una certa idea di sviluppo, ancora dominante ma non più sostenibile socialmente ed ecologicamente: "l’Italia è un Paese di paesi che da Nord a Sud punteggiano il territorio. […] Dalla dorsale appenninica alle campagne, descrivendo il paesaggio e la società locale, gli scritti qui raccolti mettono a nudo le contraddizioni di uno sviluppo squilibrato, riportando al centro il territorio e cercando di indicare nuovi sentieri nei paesi antichi."

La mostra d’arte Identità Molisana prova, da un’angolatura diversa, ad interrogarsi su questioni ugualmente centrali: quali sono gli aspetti che identificano l’essenza di un territorio? Cosa ci fa sentire comunità? Attraverso le illustrazioni di Marzia Lamelza gli autori cercheranno di raccogliere l’essenza dell’identità territoriale molisana fatta di luoghi, tradizioni, sapori, ma anche di storie, modi di vivere, di sentire, di pensare. Le illustrazioni sono corredate dai testi di Alessia Mendozzi e promosse da Paolo Pasquale di Turismo in Molise.

La mostra nasce anche con l’intento esplicito di fare rete, creare sinergie, elaborare nuove idee e risvegliare quello spirito di orgoglio comunitario a lungo sopito; nel tentativo, per dirla con Pazzagli, di cercare in questo spazio apparentemente vuoto non solo ciò che non c’è più, l’assenza, ma anche ciò che sta crescendo, le opportunità messe in luce dalla sottrazione.

Entrambi, questi, obiettivi fondanti la pratica di Reset: resettare e ripartire, resistere e restare, per ricostruire insieme modi di abitare nel territorio molisano rispettosi dell’ambiente e delle persone, in connessione con altre esperienze vicine e lontane. Per provare a rispondere alle crisi sociali ed ecologiche a partire dalle comunità vive e solidali dei nostri paesi.

In caso di pioggia l’iniziativa si svolgerà nei locali del Centro Sociale di San Giacomo in via … Il tutto si svolgerà nel rispetto delle normative anticovid e sarà necessario esibire il green pass per accedere all’incontro