ARRIVATI IN MOLISE SESSANTA PROFUGHI PROVENIENTI DALL'AFGHANISTAN - Molise Web giornale online molisano

Arrivati in Molise sessanta profughi provenienti dall'Afghanistan

Come ci si attendeva sono arrivati in Molise, dopo il trasferimento dall'Abruzzo, i primi profughi afghani. Si tratta di circa una sessantina di persone di cui venti dovrebbero trovare alloggio in un Cat di Roccaravindola, gli altri tra Venafro e Sesto Campano. L’organizzazione dell’accoglienza dovrebbe rimanere in mano allo Stato che se ne dovrebbe fare carico totalmente. Tutti loro dovranno osservare un periodo di quarantena anti Covid-19 in strutture gestite dall’Esercito, oppure in alberghi, pensioni, centri di accoglienza con volontari Onlus e Ong, o persino in appartamenti di famiglie, parrocchie e associazioni, dopodiché vengono accolti in strutture della Rete Sai o in Cas o in alternativa presso amici o parenti già residenti in Italia.