CAMPOBASSO. AGENTE DELLA POLIZIA SALVA 25ENNE - Molise Web giornale online molisano

Campobasso. Agente della Polizia salva 25enne

Nei giorni scorsi, gli agenti della Squadra volante della Questura di Campobasso hanno salvato la vita ad un giovane 25enne del capoluogo che aveva tentato il suicidio. Un agente della Polizia della Questura,  dopo aver ricevuto da parte dei familiari,  la notizia riguardo la scomparsa di un giovane che aveva anche lasciato un biglietto manifestando nello stesso delle intenzioni suicide,  ha cercato immediatamente con l’ausilio della sorella di contattarlo telefonicamente senza ricevere alcuna risposta. Dopo aver acquisito informazioni sul giovane campobassano,  sono state diramate le ricerche nei luoghi maggiormente frequentati dallo stesso tra cui   un podere di proprietà del nonno, dove il ragazzo era solito recarsi. Gli operatori della volante, giunti sul posto hanno trovato  il cancello del podere chiuso e lo hanno scavalcato, notando immediatamente la presenza di una persona riversa a terra immobile, che non dava segni di vita e  che aveva  al collo, avvolto ed annodato, un pezzo di corda in nylon di colore giallo. Dopo alcuni tentativi per cercare di rianimarlo  da parte degli agenti della  Squadra Volante,  finalmente, il giovane ha dato segni di vita ed è stato immediatamente trasportato all’ ospedale dagli operatori sanitari giunti sul posto per soccorrerlo. Il giovane, dopo essere rinvenuto ha riferito,  in lacrime, di aver tentato l’insano gesto prima tagliandosi le vene e poi cercando di impiccarsi. Grazie al pronto intervento dei poliziotti della Questura il peggio è stato evitato ed il giovane è stato fortunatamente salvato e lasciato alle cure del  personale sanitario ed affidato ai familiari.