ROSSETTI CON DOPPIETTA E IL CAPITANO BONTÀ FIRMANO IL TRIS A VITERBO. PRIMA VITTORIA ROSSOBLÙ CON BRIVIDO NEL FINALE - Molise Web giornale online molisano

La cultura in Molise: esiste?

DIRETTA
Monterosi Campobasso 2-3

Rossetti con doppietta e il capitano Bontà firmano il tris a Viterbo. Prima vittoria rossoblù con brivido nel finale

di Marco Bruni

Il Campobasso porta a casa la sua prima vittoria stagionale contro una diretta concorrente per la salvezza confermando quanto di buono visto nelle prime due gare condizionate pesantemente da episodi determinanti.

Gli uomini di mister Cudini partono a mille realizzando ben tre reti nel primo quarto d’ora.

Dopo appena tre giri di lancette Mattia Rossetti raccoglie una sfera vagante in area di rigore e, dalla destra, lascia partire un tiro che non lascia scampo a Marcianò.

I padroni di casa non realizzano quanto sta accadendo e il Campobasso ne approfitta realizzando il 2-0 al 10’ minuto firmato, ancora una volta, dal numero 9 rossoblù che, da fuori area inventa un diagonale imprendibile.

I tifosi del lupo, giunti in terra laziale, non credono ai loro occhi quando, dopo altri tre minuti, dagli sviluppi di un corner, Bontà insacca la sfera per la terza volta nella porta avversaria.

Per il popolo di fede rossoblù è l’apoteosi, un gioco spumeggiante, veloce e tremendamente concreto mette con le spalle al muro il Monterosi che non può far altro che leccarsi le ferite e provare a risalire la china.

La razione locale è timida ma, sul finire di primo tempo, il direttore di gara, Sig. Grasso di Ariano Irpino, decide per un generoso penalty a favore dei laziali.

Dagli undici metri Costantino non sbaglia regalando un parziale meno pesante ai propri compagni.

La seconda frazione di gioco vede ancora gli uomini di mister Cudini in avanti e pericolosi. I ritmi si abbassano notevolmente e le emozioni da registrare sono poche.

Entrambi gli allenatori cercano di mischiare le carte in tavola dando il via al consueto “valzer” di sostituzioni.

L’ultimo brivido è nel finale. Menna cerca di evitare un calcio d’angolo spazzando, al limite della linea di fondo, la sfera a lato. Ma il direttore di gara assegna ugualmente il tiro dalla bandierina dal quale scaturisce il secondo gol laziale a firma di Polito.

Dopo ben 4 minuti di recupero arriva il consueto triplice fischio finale che mette definitivamente la parola fine alle ostilità, consegnando la prima vittoria stagionale ai lupi che si rilanciano in classifica in vista del prossimo match previsto per sabato prossimo, 18 settembre, sul difficile campo della Juve Stabia.

 

Formazioni

MONTEROSI (3-5-2): Marcianò; Tartaglia, Mbende, Rocchi; Adamo, Buono, Franchini, Buglio, Tonetto; Caon, Costantino

A disposizione: Alia, Cancellieri, Polito, Ferri Marini, Verde, Parlati, Nasini, Sdaigui, Di Paolantonio, Piroli

Allenatore: David D’Antoni

 

CAMPOBASSO (4-3-3): Raccichini, Sbardella, Menna, Dalmazzi, Vanzan; Bontà, Tenkorang, Candellori; Di Francesco, Rossetti, Liguori

A disposizione: Zamarion, Coco, Nacci, Emmausso,Pace, Martino, Giunta, Ciocca, Magri, Vitali, Parigi

Allenatore: Mirko Cudini

 

Arbitro: Grasso di Ariano Irpino

 

Marcatori: 3’-10’ Rossetti (Campobasso); 14’ Bontà (Campobasso); 41’ Costantino (R) (Monterosi); 90+4 Polito (Monterosi)

 

Immagine di copertina: Angelo Andrea De Bernardo