SCUOLA: IL MOLISE TRA LE REGIONI PIÙ VACCINATE E POCHI NO VAX - Molise Web giornale online molisano

Scuola: il Molise tra le Regioni più vaccinate e pochi no vax

In vista del nuovo anno scolastico si prepara alla riapertura delle scuole con copertura vaccinale ad un buon punto sia per gli studenti e insegnanti che rientreranno in aula. Il Molise, secondo il sole24ore.it, è tra le regioni in cui è più alta la percentuale di immunizzati tra gli adolescenti (fascia 12-19 anni) e il personale scolastico. L'obiettivo è quello del 60%, il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi è tornato ad augurarsi che «senza discriminazioni e nel pieno diritto della privacy» nelle classi in cui tutti sono vaccinati ci si possa togliere la mascherina e « tornare a sorridere per uscire dalla pandemia e vivere una nuova normalità».

Una condizione a cui non tutti gli istituti scolastici possono aspirare. Il commissario per l’emergenza, Francesco Figliuolo, aveva indicato l’obiettivo minimo del 60% di alunni vaccinati per il rientro a scuola in presenza e in sicurezza. Un traguardo raggiunto, perché tra totalmente vaccinati e in attesa della prima dose tra gli adolescenti si raggiunge il 63,2%. Molise in testa per aver completato l’immunizzazione raggiungendo fino ad oggi il 40,1%. Il personale scolastico italiano "no vax" sono 117mila, mentre in Molise sono appena 132 (su una platea di 8mila).

il Personale scolastico completamente vaccinati in Italia sono l’86,1%: in Campania si arriva al 97,6%, in Abruzzo al 96,3% e in Molise al 95,5%. Ultima la provincia autonoma di Bolzano con il 53,3%. Complessivamente restano 117.153 persone ancora senza alcuna dose, nonostante l’obbligo vaccinale introdotto dal governo.