DANTE ALIGHIERI: CAMPOBASSO LO RICORDA A 700 ANNI DALLA SUA MORTE - Molise Web giornale online molisano

Dante Alighieri: Campobasso lo ricorda a 700 anni dalla sua morte

 Nel pomeriggio di ieri 14 settembre nella Sala Convegni Hotel S. Giorgio a Campobasso si è  tenuto un evento dedicato al grande Poeta Dante Alighieri per i 700 anni dalla sua morte ( 1321- 2021).  Ha preso la parola la Presidente SIPBC ONLUS MOLISE Isabella Astorri che ha ringraziato i presenti e la Direzione Regionale Musei Molise che ha dato l’autorizzazione a girare dei video che poi sono stati proiettati e ha ringraziato anche il sito archeologico di Pietrabbondante . Ha presentato la vice presidente SIPBC ONLUS MOLISE Gabriella Di Rocco docente universitaria ed è una famosa archeologa che  entro la fine dell’anno pubblicherà un suo nuovo lavoro sui castelli. E’ intervenuto il  Dott. Nicola Frenza Presidente Osservatorio Molisano Sulla Legalità. Tutti hanno ricordato la morte di Dante Alighieri, avvenuta a Ravenna, suo luogo d’esilio nella notte tra il 13 e il 14 settembre del 1321  facendo riferimento ad alcuni canti della Divina Commedia. Si sono uniti alle tante  iniziative in tutt’Italia, volte a celebrare il Sommo poeta, simbolo dell’unità del nostro Paese. La sua Commedia, considerata uno dei capolavori della letteratura mondiale, oggi è più che mai attuale perché infonde la speranza di riuscire presto anche noi a “rivedere le stelle”. L’evento ha ottenuto un  grande successo.

(D.D)