CAMPOBASSO, LE PAROLE DI CUDINI DOPO IL MATCH CON LA JUVE STABIA - Molise Web giornale online molisano

Campobasso, le parole di Cudini dopo il match con la Juve Stabia

Il pareggio di Castellammare di Stabia conferma l'inizio positivo del Campobasso tra i professionisti. Cinque punti in quattro partite, quattro gol fatti e altrettanti subiti, e tre marcatori diversi a segno dall'inizio del campionato. Un inizio che nessuno si aspettava, ma che in molti desideravano. La squadra molisana continua a stupire i tifosi, non solo per le belle prestazioni, ma anche per la capacità con cui riesce a strappare punti preziosi fuori casa, oltretutto con delle squadre dal calibro elevato. 5 punti in 3 gare, contro Avellino,Monterosi e Juve Stabia, sono un bottino non da poco. La situazione si può considerare diversa in casa, dove al momento i punti registrati sono zero, per via della sconfitta contro il Taranto. Una sconfitta che grida vendetta, ma che i tifosi sperano di dimenticare al più presto, perché domenica 26 si torna a giocare a Selvapiana contro un'altra pugliese la Fidelis Andria, sperando di trovare i primi punti anche tra le mura amiche.
Al termine della gara disputata sabato scorso, mister Mirko Cudini, ha analizzato in sala stampa il pari conquistato dai suoi in casa della Juve Stabia: «Al di là del punto preso credo che si tratta di una prestazione di sostanza. Anche se nella ripresa non è stata qualitativamente molto buona, nel primo tempo abbiamo fatto qualcosa in più, ma i ragazzi hanno saputo soffrire e abbiamo rischiato poco. Era il nostro obiettivo. Dovremo migliorare dal punto di vista della lucidità, però faccio i complimenti ai miei perché è stata di sostanza su un campo difficile. Abbiamo dato continuità di risultati alla vittoria di domenica scorsa e poi torneremo a giocare in casa davanti al nostro pubblico. La squadra sta maturando e migliorando».