SINDACATI DI BASE, L'11 OTTOBRE IN MOLISE SCIOPERO GENERALE PER I DIRITTI SUL TERRITORIO - Molise Web giornale online molisano

Sindacati di base, l'11 Ottobre in Molise sciopero generale per i diritti sul territorio

Le  organizzazioni sindacali, comunicano che l’11 ottobre 2021 è stato proclamano lo sciopero generale che riguarderà tutti i settori privati e pubblici per l’intera giornata dalle ore 00,01 alle ore 23,59 – compreso il primo turno montante per i turnisti.
Tra le varie motivazioni dello sciopero il perdurare della crisi pandemica, col drammatico impatto sociale che questa ha già prodotto sia sul versante sanitario sia sulle condizioni di vita, di lavoro e salariali, che non ha impedito al padronato di intensificare lo sfruttamento sia nel settore privato che nel pubblico impiego.
Aumentano i ritmi e il controllo, proliferano le forme di precarietà più selvagge, e con l’alibi di una crisi che spesso è solo apparente, le imprese agitano lo spettro dei licenziamenti di massa per delocalizzare e/o favorire il ricambio di manodopera garantita con masse di giovani ultra-ricattati e
sottopagati.
"La crisi pandemica - scrivono i Sindacati -  ha messo drammaticamente a nudo lo sfascio del sistema sanitario prodotto da una politica ultradecennale di tagli e privatizzazioni, così come la distruzione dei servizi sociali (istruzione, trasporti, 
ecc) , inquinamento ambientale.
In Molise in occasione dello sciopero generale i sindacati di base presenti sul territorio SOA , USB, Confederazione Cobas, unitamente ai comitati e movimenti, condivideranno e organizzeranno una manifestazione a Campobasso, per unire le vertenze di lotta in atto, dai lavoratori forestali ai
precari della sanitá, alla ex gam, ittierre, vigilanza ecc. .
La situazione drastica e di confusione della ex Fiat a Termoli con Stellantis , nonché alle note vicende di svendita del Gemelli Molise ex Cattolica e un piano operativo sanitario 2019-2021 quasi scaduto ma approvato solo ora ma senza il coinvolgimento delle reali parti sociali  ,mentre la popolazione molisana continua a subire tagli e ingiustizie da una politica locale sempre piu' sorda ai bisogni collettivi. .Fermiamo con dignita' il Molise uniti in una grande protesta .L'11 Ottobre 2021 sara' sciopero generale della base senza se e senza ma."