CAMPOBASSO, A VILLA DE CAPOA LETTURE, INCONTRI E LABORATORI PER L’INFANZIA CON IL BIBLIOHUB DELL’AIB - Molise Web giornale online molisano

Campobasso, a Villa De Capoa letture, incontri e laboratori per l’infanzia con il BiblioHub dell’AIB

È arrivato questa mattina in villa De Capoa a Campobasso il BiblioHub dell’Associazione Italiana Biblioteche, che farà tappa, dal 23 settembre al 1° ottobre, nel capoluogo di regione, proponendo “Mamma Lingua. Storie per tutti, nessuno escluso”, un progetto dell'Associazione italiana biblioteche finanziato dal Centro per il libro e la lettura. L’assessorato alla Cultura del Comune di Campobasso ha promosso e inserito l’evento nel calendario delle attività culturali di “Settembre in Città”, focalizzato proprio su una serie di incontri e appuntamenti dedicati ai più piccoli, come quelli inseriti nel ricco programma del BiblioHub suggeriti e supportati anche dall’Associazione Nati per Leggere Molise. A partire da giovedì mattina alle ore 10.00, tanti saranno gli incontri sulla lettura per l’infanzia, i laboratori e le letture per bambine e bambini 0 – 6 anni che verranno proposti in villa De Capoa, grazie alla biblioteca mobile dell’AIB che fungerà anche da punto informativo continuo sul Progetto Mamma Lingua. Già nel pomeriggio di giovedì 23 settembre, con inizio alle ore 16.30, ci sarà la possibilità di prendere parte a “Esopo e i suoi animali. Letture e laboratorio in lingua rumena”.

Venerdì 24 settembre, sempre alle ore 16.30, sarà la volta di “Aqui veo. Letture e laboratorio in lingua spagnola”, mentre sabato 25 settembre, ore 16.30, con “La Rapa gigante”, ci saranno letture e laboratorio in lingua russa, a cura del Micronido Nidò di Campobasso. Altre letture e laboratori in lingua madre ci saranno martedì 28 settembre, con le lettura in lingua araba, mercoledì 29 settembre con “I cacatua del signor Dupont” in lingua inglese.

 

Domenica 26 settembre, alle ore 12.00, verrà presentato ufficialmente alla cittadinanza il progetto “Mamma Lingua”. Nel pomeriggio, alle ore 16.30, ci sarà la staffetta di lettura in lingua madre in compagnia delle famiglie del territorio, denominata “Una festa in via dei Giardini”.

Lunedì 27 settembre, alle ore 16.00, la BiblioMediaTeca comunale proporrà “Gli Gnomi di Gnu”, eco-favola e laboratorio su prenotazione allo 0874/405610.

Giovedì 30 settembre alle 16.30, è in programma l’evento curato dall’Associazione Risguardi “Libri che parlano tutte le lingue. Viaggio tra le figure dei libri senza parole.”

Venerdì 1° ottobre, alle 17.00, l’ultimo degli eventi che proporrà il BiblioHub in villa De Capoa, sarà l’incontro rivolto a genitori, educatori, insegnanti, librai e bibliotecari dal titolo “Educare all’Altro attraverso percorsi di educazione museale, albi illustrati e multimedialità”. I relatori saranno Luana Astore, Telos Edizioni, Rossella Andreassi dell’Università degli Studi del Molise e Valeria Viola, Università degli Studi del Molise. Evento organizzato in collaborazione didattica con il MuSEP – Ce.S.I.S – Dipartimento SUSef.

In caso di pioggia, tutti gli incontri previsti si terranno presso la BiblioMediaTeca comunale di via Roma 43.

Per partecipare alle presentazioni è necessario esibire il green pass.