SANITÀ, IL CANDIDATO SINDACO DI ISERNIA CASTRATARO A CAMPOBASSO PER SEGUIRE I LAVORI DEL CONSIGLIO REGIONALE MONOTEMATICO - Molise Web giornale online molisano

Sanità, il candidato Sindaco di Isernia Castrataro a Campobasso per seguire i lavori del Consiglio regionale monotematico

Lunedì 27 settembre il candidato Sindaco di Isernia, Piero Castrataro, sarà a Campobasso per seguire da vicino i lavori del Consiglio regionale monotematico in materia di sanità. L’assise di Palazzo D’Aimmo sarà chiamata, su specifica richiesta delle minoranze, a discutere dell’adozione, da parte del Commissario ad acta, del Programma Operativo 2019-2021, nonché della predisposizione del nuovo P.O.S. per il triennio 2022-2024.

 

“Ribadisco con fermezza” afferma Castrataro “la nostra netta contrarietà ai metodi utilizzati dal governatore-commissario ad acta, Donato Toma, nell’adozione del Programma Operativo 2019-2021, avvenuta senza alcun tipo di concertazione. Tante ancora le ombre sul futuro delle nostre strutture pubbliche, in particolare sull’ospedale “F. Veneziale di Isernia”. Dubbi, dal nostro punto di vista, tutt’altro che chiariti dal presidente Toma, finora impegnato in mere rassicurazioni verbali. Ci aspettiamo impegni formali, nero su bianco, contro il paventato ulteriore impoverimento dell’ospedale di Isernia. Per questo lunedì 27 settembre, da cittadino ancor prima che da candidato Sindaco di Isernia, sarò a Campobasso, dinanzi la sede del Consiglio regionale, per dare seguito all’impegno assunto con i cittadini: portare avanti, senza paura, la battaglia in difesa di una sanità pubblica di qualità. Una battaglia di tutti”.