CAMPOBASSO, DUE GIOVANI ARRESTATI: APPLICATE LE MISURE RESTRITTIVE DELLA PROCURA - Molise Web giornale online molisano

Campobasso, due giovani arrestati: applicate le misure restrittive della Procura

Nella giornata di ieri, la Squadra Mobile della Questura di Campobasso ha dato esecuzione a due provvedimenti restrittivi della libertà personale emessi dall’Autorità Giudiziaria nei confronti di due giovani 21enni del Capoluogo. 
La prima misura è stata emessa dalla Procura Generale presso la Corte d’appello di Campobasso nei confronti di un giovane, già denunciato in passato dalla Squadra Mobile della Questura, a seguito di sentenza della Corte d‘Appello in riforma della sentenza del Tribunale Ordinario. Il ventunenne è stato associato alla Casa Circondariale del capoluogo dovendo scontare la pena di 11 mesi di reclusione. 
La seconda misura è stata emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari presso il Tribunale di Foggia a seguito di richiesta di aggravamento da parte della Squadra Mobile di Campobasso; a carico del giovane, già sottoposto alla misura dell'obbligo di dimora, sono state accertate numerose violazioni alle prescrizioni imposte. Per tale motivo, è stata disposta la revoca della misura in atto e l'applicazione di quella più grave degli arresti domiciliari nel luogo di residenza.