CAMPOBASSO. ANTONIO MUSTO SI DIMETTE DA CONSIGLIERE, ENTRA GIUSEPPE FRATE CON 73 VOTI - Molise Web giornale online molisano

Campobasso. Antonio Musto si dimette da consigliere, entra Giuseppe Frate con 73 voti

É notizia di poche ore fa, il consigliere Comunale del Movimento 5 stelle Antonio Musto si è dimesso dal suo incarico a Palazzo San Giorno
Giuseppe Frate
per motivi strettamente personali. Ad entrare in consiglio è Giuseppe Frate, primo dei non eletti, con 73 voti di preferenza, proprio nella lista del Movimento che ha eletto Roberto Gravina sindaco del capoluogo.
Le prime dichiarazioni del sindaco Roberto Gravina: «Caro Doc, come ti chiamiamo noi, sono e siamo dispiaciuti per la tua scelta, dettata da motivi personali, di lasciare il tuo posto di Consigliere comunale, soprattutto perché la tua competenza, la tua serietà e la tua passione civile prim’ancora che politica, hanno dato tanto al nostro Consiglio Comunale in questo primo periodo della nostra Amministrazione.
Grazie al tuo supporto, abbiamo affrontato e risolto questioni come quelle legate alla costituzione della Consulta cittadina dei servizi socio-sanitari per la tutela della sanità pubblica, che da anni cercavano una soluzione convincente.
Anche grazie al tuo interessamento siamo riusciti a portare a compimento i lavori di miglioramento dei locali del Centro Sanitario di via Toscana e degli spazi riservati all’ANFFAS, ma sono state davvero tante le situazioni per le quali ti sei speso al mio fianco e al fianco del nostro MoVimento e per le quali ti dico grazie e continuerò a dirtelo, perché, a prescindere dai ruoli istituzionali, nulla cambia in termini di stima, considerazione e dialogo tra di noi anche per il prossimo futuro.
Grazie di tutto dottor Antonio Musto».