METEO:IRROMPONO VENTI FRESCHI DI BORA E MAESTRALE CON TEMPORALI ANCHE IN MOLISE - Molise Web giornale online molisano

Meteo:irrompono venti freschi di bora e maestrale con temporali anche in Molise

Irrompono venti freschi di Bora e di Maestrale sul nostro Paese che daranno vita a una nuova fase temporalesca. L'azione congiunta di un vortice ciclonico sul Mare del Nord e un timido allungamento dell'alta pressione delle Azzorre verso il comparto nord-occidentale europeo favorirà infatti l'ingresso di masse d'aria più fresca ed instabile pronte ad avvolgere molte zone d'Italia.
Già in queste ore segnaliamo alcune note d'instabilità su parte del Nordest segnatamente sull'Emilia orientale, su alcuni angoli della Romagna e a scendere sull'area del basso tirreno dove sono presenti per lo più nubi dense ed irregolari e isolati temporali.
Nelle prossime ore ci attendiamo un generale ed ulteriore rinforzo dei venti di Bora e di Maestrale che contrasteranno con masse d'aria più miti preesistenti dando così luogo allo sviluppo di numerosi focolai temporaleschi.
Vediamo allora quali saranno le regioni più colpite entro sera.
In mattinata registreremo una residua instabilità al Nord dove tuttavia il tempo volgerà verso un rapido miglioramento, mentre col passare delle ore il contesto meteo si farà via via sempre più turbolento al Sud specialmente sul comparto del basso Tirreno. Qui ci attendiamo rovesci sparsi e qualche temporale su Basilicata, Calabria fino al nordest della Sicilia.
Occhi puntati invece al pomeriggio che tornerà ancora una volta ad essere teatro di forti rovesci e temporali su tante regioni. Sotto stretta osservazione saranno l'area più orientale della Sicilia, tutta la Calabria, il comparto occidentale della Basilicata e a seguire anche la Campania fino alle zone più interne laziali ed abruzzesi nonché quelle molisane. Su queste zone il brutto tempo proseguirà per gran parte del pomeriggio e solo sul finire della giornata l'atmosfera tornerà ad assumere un atteggiamento più tranquillo.
Sul resto del Paese invece, fatta eccezione per qualche isolato piovasco al Nord, il quadro meteorologico si manterrà decisamente più tranquillo a tratti anche soleggiato su molte aree del Centro e sulla Sardegna.
Sarà questo il preludio ad un venerdì 1 Ottobre contrassegnato da un contesto meteorologico ancora zoppicante su alcuni tratti del Mezzogiorno specie in Sicilia, mentre sul resto del Paese torneremo ad avere un atmosfera stabile seppur più frizzantina fatta eccezione per nubi irregolari che si attarderanno sui comparti alpini occidentali dove non potranno anche cadere isolati piovaschi.
Doveroso infatti spendere due parole in merito alle temperature le quali, sollecitate dal previsto rinforzo dei venti freschi di Maestrale sul lato tirrenico e di Bora su quello adriatico, faranno registrare una graduale e generale flessione dapprima al Centro-Nord ed inseguito anche al Sud.