COMUNALI ISERNIA, ULTIMI FUOCHI DI CAMPAGNA ELETTORALE: SFIDE A DISTANZA NELLE PIAZZE DELLA CITTÀ - Molise Web giornale online molisano

Comunali Isernia, ultimi fuochi di campagna elettorale: sfide a distanza nelle piazze della città

di Viviana Pizzi
 
Siamo alle battute finali con la campagna elettorale per le comunali di Isernia del 3 e 4 ottobre. Mancano poco meno di 24 ore al silenzio elettorale che scatterà a mezzanotte. Niente più big nazionali, solo confronti diretti tra piazze: oggi si conta soltanto sulla forza del candidato sindaco e di chi lo appoggia come candidati consiglieri. Tutti e tre i competitor scenderanno in piazza dove ci sarà la conta dei presenti. Dovrebbe averne più Melogli perchè appoggiato da 7 liste, poi Castrataro con 5 e successivamente Tedeschi con 4. 
 
Ma non è detto che vada esattamente così. Tutto sta nella forza del singolo candidato e nella sua capacità di portare gente in strada. Cosmo Tedeschi si avvarrà di tutto lo stato maggiore di Fratelli d'Italia e sarà in piazza Andrea D'Isernia dalle 18.30. Oltre alla buona musica saranno in piazza con lui il coordinatore regionale del partito Filoteo Di Sandro e il consigliere regionale Michele Iorio. Melogli scende in piazza alle 20 in piazza della Repubblica per il suo comizio di chiusura della campagna elettorale insieme a tutta la coalizione. Ma il suo ultimo discorso in piazza lo farà comunque alle 23 quando scenderà tra la gente in piazza Celestino V insieme al candidato di Alleanza per il Futuro Giovancarmine Mancini.
 
Piero Castrataro risponde in piazza XX settembre dalle 18.30 con musica, cultura e spettacolo per poi concludere la serata alle 21.30 con il suo comizio. Da mezzanotte e un minuto scatterà il silenzio elettorale. Che vinca il migliore.