AFFLUENZA SOTTO IL 50%: ECCO DOVE SI È SPOSTATA LA "PROTESTA" - Molise Web giornale online molisano

Affluenza sotto il 50%: ecco dove si è spostata la "protesta"

Affluenza alle urne nel Molise sotto il 50%, che sta succedendo? Questo calo non è paragonabile a quello dell'anno 2016, caratterizzato anch'esso da una scarsa propensione al voto.
Non sembra un dato omogeneo in tutta la Regione; in particolare ad Isernia, nonostante le tantissime liste, si assiste ad un crollo dell'affluenza che potrebbe costituire un primissimo segnale che va al di là delle aspettative politiche. Sarebbe l'indice di una stanchezza di quell' elettorato che andava a votare per rompere il sistema, influenzato e spinto da una proposta politica forte e populista e con un clima nazionale che ha travolto decisamente il Movimento 5 Stelle, che oggi ha scelto di non esercitare il voto. 
La sensazione è che un bel pezzo di protesta, di coloro che dissentono dalla "solita politica", sia rimasto a casa. E' mancata, molto probabilmente, una proposta forte che spingesse l'elettorato storicamente e culturalmente nel limbo e nel perimetro del "voto e non voto". Laddove, in altre circostanze, l'affluenza è stata partecipativa anche come passatempo della domenica è quasi evidente che stavolta la diminuzione dell'affluenza sia una sorta di chiave di lettura della "protesta".
 
di Francesco Bonomolo