COMUNALI ISERNIA, FILOTEO DI SANDRO: SENZA FRATELLI D'ITALIA IL CENTRODESTRA PERDE - Molise Web giornale online molisano

Comunali Isernia, Filoteo Di Sandro: senza Fratelli d'Italia il centrodestra perde

"Il centrodestra ad Isernia ha perso e perso male. Ha perso perche si è presentato agli elettori diviso, spaccato al proprio interno più che mai".

 

Lo ha dichiarato il coordinatore di Fratelli d'Italia Filoteo Di Sandro che aggiunge: "Purtroppo l’arroganza e la presunzione di potercela fare comunque, anche senza la presenza di Fratelli d’Italia, ha spinto i dirigenti ed eletti di Forza Italia a fare delle scelte sbagliate, autolesionistiche. Il voler isolare a tutti i costi il nostro Partito e Michele Iorio dallo scenario politico regionale e locale, il voler sempre e comunque decidere tutto, pretendere di ricoprire ogni ruolo istituzionale per i propri iscritti a svantaggio sempre e comunque di FdI, ed inoltre, il non rispettare mai gli accordi sottoscritti, hanno di fatto portato il centrodestra prima in Regione e poi alle comunali di Isernia ad una sonora sconfitta. Fratelli d’Italia ha risposto a tutto questo con un comportamento coerente e chiaro a tutela ed in difesa dei propri valori, della propria dignità e dell’immagine stessa del Partito. Un ringraziamento a tutti i candidati ed a coloro i quali si sono impegnati in questa competizione elettorale mettendoci la faccia. Comunque il risultato è chiaro: senza Fratelli d’Italia il centrodestra non vince".