INDETTO LO SCIOPERO NAZIONALE DEL SINDACALISMO DI BASE, L'11 OTTOBRE A CAMPOBASSO - Molise Web giornale online molisano

Indetto lo sciopero nazionale del sindacalismo di base, l'11 ottobre a Campobasso

In vista del prossimo 11 ottobre, la sezione molisana del Coordinamento delle Sinistre di Opposizione conferma la propria partecipazione allo sciopero nazionale convocato dal sindacalismo di base. Tante le sigle che scenderanno compatte, in molte piazze d’Italia fra cui Campobasso, per protestare contro precarietà, disoccupazione, sfruttamento, devastazione sociale, ritirata della spesa pubblica in tanti settori nevralgici del Paese (sanità, istruzione, trasporti, ecc). Tale sciopero costituisce pertanto una splendida occasione per unire le lotte, per rilanciare un percorso unitario fra movimenti, comitati e sindacati di base, un percorso a cui guardiamo con molto interesse.

Venendo al nostro Molise, coerentemente con tali premesse, i nostri partiti (Partito Comunista Italiano, Partito Comunista dei Lavoratori, Partito Marxista-Leninista Italiano) plaudono all’iniziativa comune lanciata dai sindacati non confederali presenti sul territorio, ovvero SOA, COBAS, USB, FLMU; ribadiamo tutto il nostro supporto ed impegno diretto nella riuscita dell’evento, auspicando una forte presenza di giovani, studenti, lavoratori, disoccupati e pensionati.

Anche in Molise, pertanto, cercheremo tutti assieme di dare un forte contributo per saldare le lotte e le vertenze in corso a livello locale (vedi lavoratori forestali, precari della sanità, cassaintegrati, ecc) nel quadro più generale della ripresa della coscienza di classe e del relativo impegno militante delle classi lavoratrici contro le politiche del governo Draghi e i diktat dell’Europa capitalista, seguendo l’esempio dei lavoratori GKN, TexPrint, Whirpool, Ita/Alitalia, ecc.

Un evento, infine, che verrà giustamente declinato anche in chiave locale per rilanciare l’opposizione popolare alla giunta di “centro-destra” Toma, distintasi in questi anni per il suo carattere antiproletario, filo padronale e di distruttrice di diritti!

Appuntamento quindi a Campobasso per l’11 ottobre 2021, alle ore 10:00 in Piazza Prefettura, per una giornata di mobilitazione, incontro e crescita collettiva!