SCUOLA E PANDEMIA: ARRIVANO LE ASSEMBLEE ANTIFASCISTE DELLA CGIL - Molise Web giornale online molisano

Scuola e pandemia: arrivano le assemblee antifasciste della Cgil

Sono iniziate ieri, e proseguiranno fino al 22 ottobre le assemblee della FLC CGIL che si svolgeranno in videoconferenza (laddove previsto, in modalità “mista”) e coinvolgeranno tutte le scuole del Molise (vedi calendario allegato).

Per tutta l’estate siamo stati impegnati in un confronto a tutti i livelli (nazionale e regionale) proponendo soluzioni strutturali per affrontare in sicurezza la ripresa delle lezioni e per superare le fragilità endemiche del sistema scolastico (carenza di organici, edilizia scolastica non a norma, precarietà del personale, fragilità della rete dei trasporti). Dopo un mese dall’avvio dell’anno scolastico, riteniamo importante confrontarci con i lavoratori per vedere come sono state affrontate le principali problematiche e segnalare le eventuali criticità.

Discuteremo insieme delle risorse per l’organico aggiuntivo, che anche grazie alle nostre sollecitazioni è stato attribuito alle scuole per garantire il recupero degli apprendimenti e per finalità connesse all’emergenza epidemiologica. Si tratta di un intervento importante, per il quale sono stati stanziati oltre 5 milioni di euro e che nella nostra regione ha consentito l’assunzione di circa 450 lavoratori tra docenti ed ATA.  Il rischio è che tale intervento risulti comunque insufficiente, visto che i contratti al momento potranno essere stipulati fino al 30 dicembre. Occorre estendere le risorse per garantire l’organico aggiuntivo per tutto l’anno scolastico, ed arrivare successivamente ad una modifica strutturale dei parametri di attribuzione degli organici.

Affronteremo insieme le problematiche relative al precariato: le immissioni in ruolo per docenti e ATA in Molise quest’anno sono state pari a 370 su 590 posti disponibili, con il 30% delle cattedre e dei posti affidati a precari. In totale, sono 1600 i lavoratori precari in servizio nelle scuole della regione. Risulta sempre più urgente intervenire con politiche per il reclutamento del personale che non possono essere sempre e solo “straordinarie”, ma devono saper coniugare il rispetto dei diritti acquisiti con la qualità dell’offerta formativa.

Infine, ci confronteremo sulle tematiche relative al rinnovo contrattuale, presentando la piattaforma per il rinnovo elaborata dalla FLC CGIL. Tutti sono consapevoli del grande lavoro portato avanti in questi mesi da Dirigenti scolastici, docenti e personale Ata, che si sono impegnati in tutti i modi per garantire agli studenti un avvio regolare delle attività didattiche in presenza. E’ arrivato il tempo di restituire dignità a questo personale con aumenti che dovranno consentire di colmare il differenziale retributivo esistente con l’Europa e rendere il lavoro nelle scuole una professione più ambita, valorizzata economicamente e riconosciuta socialmente.

Sono stati davvero tanti i messaggi di solidarietà che ci sono arrivati dal mondo della conoscenza in questi giorni. Rappresentanti delle istituzioni, delle altre Organizzazioni Sindacali, RSU, iscritti, lavoratori, studenti ci hanno manifestato tutto il loro sgomento per il vile attacco perpetrato sabato sera alla nostra sede di Roma, la nostra casa, la casa dei lavoratori. Come FLC CGIL Molise, a maggior ragione, continueremo e rafforzeremo il nostro impegno per la tutela dei lavoratori e per la salvaguardia dei principi democratici del nostro paese, a partire dalla partecipazione manifestazione unitaria "Mai più fascismi", indetta a Roma sabato 16 ottobre.

Una folta rappresentanza di lavoratori della conoscenza del Molise sarà presente alla manifestazione di P.zza San Giovanni, a testimonianza di come i lavoratori delle Scuole, delle Università e di tutte le Istituzioni di formazione del nostro Paese sapranno presidiare e diffondere, ancora di più, tra i nostri figli i valori della democrazia e dell'antifascismo.

Chiunque voglia partecipare alla manifestazione, può contattarci scrivendo all’indirizzo mail molise@flcgil.itscupl