TECNOSTRUTTURA DELLE REGIONI, TOMA ELETTO PRESIDENTE - Molise Web giornale online molisano

Tecnostruttura delle Regioni, Toma eletto presidente

Donato Toma è il nuovo presidente di Tecnostruttura delle Regioni per il Fondo Sociale Europeo. A eleggerlo  l’Assemblea dei soci, costituita dalle Regioni e dalle Province Autonome di Trento e di Bolzano, che questa mattina si è riunita in seduta da remoto. 
Tecnostruttura è un’associazione che promuove e agevola l’attività delle Regioni e delle Province Autonome nella programmazione e attuazione delle politiche rivolte allo sviluppo, soprattutto nell’ambito delle Politiche di coesione e dei Fondi strutturali. In particolare, sostiene gli associati nelle politiche di sviluppo relative alla valorizzazione delle risorse umane. 
La sua mission è quella di realizzare attività sistematiche di rafforzamento delle capacità amministrative, attraverso il supporto tecnico, operativo e giuridico alle singole Regioni e Province Autonome, nonché agli organismi di rappresentanza, tecnici e politici in seno alla Conferenza delle Regioni.
 
Claudio Di Berardino, assessore della Regione Lazio, è stato eletto Vicepresidente.
 
L’elezione è avvenuta oggi nell’assemblea di Tecnostruttura e fa seguito alla decisione che Conferenza delle Regioni e delle Province autonome aveva assunto il 22 settembre indicando Donato Toma  alla presidenza di Tecnostruttura per il Fondo sociale europeo ed Elisa De Berti (Vicepresidente della regione del Veneto) alla presidenza di Itaca (Istituto per l’Innovazione e Trasparenza degli Appalti e la Compatibilità Ambientale) che ha come obiettivi lo sviluppo e la promozione della trasparenza nelle diverse fasi del ciclo degli appalti e delle concessioni pubbliche.