CAMPOBASSO-BARI, INDETTA LA GIORNATA ROSSOBLÙ - Molise Web giornale online molisano

Campobasso-Bari, indetta la giornata Rossoblù

Domenica 17 ottobre, ore 14:30, allo stadio Romagnoli andrà in scena la sfida Campobasso – Bari valevole come nona giornata del campionato di Serie C girone C. «Una sfida affascinante contro la capolista del raggruppamento e che finalmente potrà avere una cornice di pubblico importante. L’aumento della capienza degli stadi, infatti, permetterà di accogliere circa 5.600 spettatori», queste le parole della società campobassana. Pertanto per tale evento è stata indetta la Giornata Rossoblù.

Per l’occasione, quindi, la prevendita dei tagliandi partirà già dalla mattina di lunedì 11 ottobre presso i seguenti punti vendita (al Campobasso Store da martedì 12 ottobre):

Campobasso: Campobasso Store c.so Vittorio Emanuele, Antica Tabaccheria di Tizzano Antonio (piazza Pepe), Agenzie Intralot (via XXV Aprile 25 e via Carducci 4T)
Bojano: Matese Servizi – La nuova posta (corso Amatuzio 32)
Riccia: Moffa viaggi (via Garibaldi)
Isernia: Risorgimento Caffè (corso Risorgimento 48)
Termoli: Tabacchi Di Rado (corso Mario Milano 22A)

PRELAZIONE ABBONATI
Lunedì 11 e martedì 12 gli abbonati avranno la prelazione per l’acquisto dei tagliandi. Da mercoledì 13, invece, la prevendita sarà aperta a tutti.

ONLINE
Su Postoriservato la prevendita partirà da lunedì pomeriggio.
Prelazione abbonati: lunedì pomeriggio e martedì potranno acquistare il biglietto online i possessori dell’abbonamento, inserendo il numero che si trova sulla propria tessera.

Questi i prezzi dei biglietti:
Curva nord 15 euro + diritti di prevendita;
Tribuna inferiore 20 euro + diritti di prevendita;
Tribune laterali superiori euro 35 + diritti di prevendita;
Tribuna centrale superiore euro 50 + diritti di prevendita.

RIDOTTI per Curva Nord e Tribuna Inferiore
Donne 10€
Bambini/e dai 5 ai 14 anni compiuti (accompagnati) 5€
Ingresso gratuito per bambini/e fino a 4 anni.

Per quel che concerne il settore ospiti si attendono le decisioni infrasettimanali del GOS.

Si precisa che per l’acquisto dei tagliandi riservati ai tifosi locali non è necessaria la Wolf Card né presso i punti di vendita fisici né online.

Green pass
L’accesso allo stadio per chi ha un’età maggiore di 12 anni sarà concesso soltanto a chi è in possesso di Green Pass COVID-19 (avvenuta vaccinazione di una dose da almeno 14 giorni oppure certificazione di avvenuta guarigione dal Covid-19 nei 6 mesi precedenti oppure risultato negativo di tampone rapido o molecolare effettuato nelle 48 ore precedenti). Si specifica che anche in caso di tampone molecolare effettuato 48 ore prima della gara è necessario esibire il Green Pass provvisorio automaticamente generato. Non sarà consentito l’accesso nel caso di esibizione del solo tampone negativo. La certificazione verde COVID 19 non sarà richiesta al momento dell’acquisto del titolo, ma nella fase di ingresso all’impianto, dove ogni spettatore dovrà sottoporsi alla misurazione della propria temperatura corporea. Si precisa che chi acquisterà il biglietto senza avere il Green Pass non avrà diritto ad alcun rimborso. Si sottolinea che non saranno ammesse altre forme di certificazione, come per esempio l’autocertificazione. che non consentono il controllo tramite specifico QR CODE rilasciato dal Ministero della Salute. Il controllo del QR CODE sarà svolto tramite l’app VerificaC19.

Norme anticovid
Come contemplato dal Regolamento d’uso dello stadio sarà obbligatorio indossare la mascherina durante l’intero svolgimento dell’evento. Al fine di garantire la distanza interpersonale, sarà anche obbligatorio per ciascun titolare di biglietto assistere alla partita dal posto assegnato in fase di acquisto e indicato sul titolo. Si ricorda di: utilizzare sempre i dispositivi di protezione e igienizzarsi le mani occupare esclusivamente il posto indicato sul biglietto; rispettare il distanziamento previsto di almeno 1 metro tra una persona e l’altro; esibire ai controlli il biglietto d’ingresso, il documento d’identità e il green pass e agevolare la misurazione della temperatura. Verrà inibito l’accesso ai tifosi con temperatura superiore ai 37,5°.

Materiale per coreografie
Sarà consentito introdurre allo stadio striscioni, bandiere o altro materiale per coreografie solo se preventivamente autorizzato dal Gos. Le richieste vanno inoltrate alla Questura di Campobasso.

Accesso disabili
I disabili al 100% possono chiedere accredito documentando la propria invalidità (insieme al documento d’identità proprio e dell’accompagnatore) via mail all’indirizzo accrediti@sscittadicampobasso.it. Per entrambi è previsto l’ingresso gratuito.

Gli invalidi al 100% potranno accedere al settore loro riservato (tribuna inferiore) fino a esaurimento delle postazioni disponibili. Gli interessati, come detto, dovranno inviare richiesta, corredata della relativa certificazione medica, entro il giovedì antecedente la gara all’indirizzo accrediti@sscittadicampobasso.it. Nella richiesta dovranno essere indicate le generalità complete del richiedente accredito e dell’eventuale accompagnatore.

In caso di accoglimento dell’istanza l’interessato riceverà via mail il titolo d’ingresso con il quale potrà accedere all’impianto attraverso il varco dedicato situato nei pressi del settore curva nord.