CAMPOBASSO, AVVIATO IL CORSO BAGNINO DI SALVATAGGIO “PISCINA” - Molise Web giornale online molisano

Campobasso, avviato il Corso Bagnino di Salvataggio “piscina”

Di Dafne D'Amico

Si è svolto o allo Sporting Club a Campobasso il Corso Bagnino di salvataggio in “ piscina”   che durerà  un mese e mezzo. Il Corso comprende parte teorica e parte pratica, alla conclusione si terrà un esame. Nel Molise è rappresentato da Nicola Fratangelo direttore e (I.A.M.A.S. Istruttore nelle Arti Marinaresche per il Salvataggio).



Il corso per l'abilitazione alla professione di "Bagnino di Salvataggio" viene svolto da "Istruttori nelle Arti Marinaresche per il Salvataggio" della S.N.S. altamente qualificati.

I  corsi permettono di conseguire il Brevetto ed il Diploma di BAGNINO DI SALVATAGGIO valido lungo il litorale marittimo, nelle acque interne e nelle piscine di tutti i Paesi dell'Unione Europea.

La vigente normativa italiana prevede l'assunzione e la costante presenza del Bagnino sia presso gli stabilimenti balneari, sia presso le piscine pubbliche ed il Brevetto rilasciato dalla Società Nazionale di Salvamento costituisce titolo professionale valido a tutti gli effetti di Legge. Il Brevetto di Bagnino di Salvataggio offre l'opportunità di un lavoro all'aria aperta e quello di svolgere un importante servizio a favore della collettività, oltre ad acconsentire attività di volontariato, di impegno sociale e di Protezione Civile. 

 Gli Argomenti trattati durante il corso sono: aspetti legali, Compiti del Bagnino, Meteorologia, Onde e Spiagge, Fiumi e Laghi, Gestione della postazione di salvataggio, I pericoli per la balneazione, L'annegamento, Primo Soccorso, BLS, Salvataggio in acqua, Tecniche di intervento, Ricerca di un disperso, Compilazione dei rapporti, Assistenza persone disabili, La sorveglianza della Spiaggia, Le attrezzature per il salvataggio, Il Pattino, Voga, nodi, Ordinanza balneare, Manutenzione e sorveglianza nelle piscine, Nuoto. Il brevetto di Bagnino di Salvataggio può essere trascritto nei fogli matricolari del personale militare dell'Esercito, Marina, Aeronautica, Arma dei Carabinieri e per il personale della Polizia di Stato.