ISERNIA, L'ANALISI SUL CENTROSINISTRA MOLISANO: VINCONO LA NOVITÀ E I VERTICI DEL PD - Molise Web giornale online molisano

Isernia, l'analisi sul centrosinistra molisano: vincono la novità e i vertici del Pd

Il  Centrosinistra molisano, a differenza del Centrodestra, ha saputo interpretare su Isernia, mandando in avanscoperta, volti nuovi che hanno saputo comprendere lo stato d'animo dell'elettore. Diciamocelo onestamente, la locomotiva del Centrosinistra, era ed è il PD, che di nuovo ha poco o quasi nulla.
Basta scorrere i nominativi della propria Segreteria, direzione regionale e gli eletti al Consiglio nazionale del Pd per rendersi conto che i vertici, sono gli stessi che hanno Governato con il Governo Frattura. Prendiamo ad esempio gli eletti del Pd a Isernia, chi sono i primi eletti? Certamente non volti nuovi, persone che dal punto di vista personale nulla da dire, ma dal punto di vista politico sempre gli stessi! La mia è solo una analisi politica, anzi, va riconosciuto agli stessi, il "fiuto" politico, per battere l'armata del Centrodestra molisano che si presenta ancora al Popolo con gli stessi volti.
I veri vincitori a Isernia, a parte il Candidato Sindaco Castrataro, sono Carlo Veneziale, Micaela Fanelli e Vittorino Facciolla.  Chi più di tutti in assoluto, ne esce rafforzato nel suo ruolo politico è Vittorino Facciolla, sarà lui, con la sua esperienza politica, il vero "mattatore" alle prossime regionali, vi piaccia o meno!!!
Il Guerriero Sannita