LEGGE DI BILANCIO 2021. LA POSIZIONE DI ANCI MOLISE - Molise Web giornale online molisano

Legge di bilancio 2021. La posizione di Anci Molise

«In vista della cabina di regia e della discussione della legge di Bilancio 2021, Anci Molise chiede al governo un documento che sia un vero "Manifesto per la ripartenza" e che abbia come obiettivo la crescita. Questo risultato si ottiene con una robusta riduzione delle tasse sul lavoro, sulle famiglie e sul risparmio. Due i punti qualificanti si chiede un impegno concreto: una forte riduzione del cuneo fiscale, cioè del costo del lavoro , di 10 miliardi. E' necessario andare nella direzione della progressiva riduzione della misura separando la platea degli "occupabili", che sono in grado di lavorare e dunque devono farlo, da tutti gli altri che, invece, devono continuare ad essere destinatari di interventi di welfare. Si propone inoltre:

• defiscalizzazione alle imprese che investono in sicurezza sul lavoro;

• attenzione alla ristrutturazione dei debiti delle amministrazioni locali;

• proroga delle misure di sostegno all'edilizia: non solo il Superbonus 110%, ma anche gli altri bonus». Questa la comunicazione del Presidente Anci Molise, Pompilio Sciulli.