CAMPOBASSO. INTENSIFICATA L'ATTIVITÀ DI REPRESSIONE E PREVENZIONE DEI REATI DELLA POLIZIA DI STATO - Molise Web giornale online molisano

Campobasso. Intensificata l'attività di repressione e prevenzione dei reati della Polizia di Stato

Intensificata l’attività di repressione e  prevenzione dei reati  da parte della Polizia di Stato di Campobasso, anche attraverso lo strumento delle Misure di Prevenzione.

In tale ottica social preventiva il Questore di Campobasso, al fine di dare adeguata risposta alle crescenti esigenze di tutela della collettività in termini di sicurezza e tranquillità pubblica, a conclusione di un attività istruttoria condotta dagli agenti della  Divisione Anticrimine della Questura, ha adottato  in data odierna un provvedimento di rimpatrio obbligatorio nel Comune di San Severo (FG) con divieto di far ritorno nel Comune di Campomarino (CB) per anni due,  a carico di un uomo originario e residente a San Severo.

L’uomo, un pregiudicato con diversi precedenti penali  a carico  tra cui reati contro il patrimonio, in materia di falso e  in materia di stupefacenti, già arrestato in flagranza di reato il 6 ottobre scorso per  detenzione e spaccio di sostanza stupefacente, era stato successivamente  destinatario di un provvedimento monitorio di Avviso Orale emesso dal Questore di Foggia,  continuando comunque a mantenere una  condotta particolarmente offensive per la collettività.