"ORIENTAMENTO, COMPETENZE E PLACEMENT”, L’EVENTO CONCLUSIVO ALL’UNIMOL PER I CORSI DI LAUREA IN AGRARIA - Molise Web giornale online molisano

"Orientamento, Competenze e Placement”, l’evento conclusivo all’UniMol per i corsi di laurea in Agraria

I POT (Piani per l’Orientamento e il Tutorato) sono programmi con cui il MiUR finanzia progetti tesi al potenziamento e/o alla sperimentazione di strumenti per l’orientamento e il tutorato degli studenti universitari, al fine di contenere i fenomeni dell’abbandono o del ritardo nel conseguimento del titolo. Il POT- SISSA (Sistema Integrato di Supporto agli Studenti di Agraria), in particolare, è stato il programma proposto da 16 atenei italiani e da un partner tecnico come il CISIA (https://www.cisiaonline.it/).

Moderato dal Prof. Angelo Belliggiano, responsabile scientifico del POT-SISSA per l’Università degli Studi del Molise, il Workshop Orientamento Conoscenze, Competenze e Placement previsto venerdì 22 ottobre , dalle 9.30 alle 13.00, nell’Aula “Pasteur” del Dipartimento Agricoltura, Ambiente e Alimenti, è uno degli eventi conclusivi del Progetto Nazionale. Rivolto ai dirigenti scolastici, ai docenti delegati all’orientamento, nonché ai docenti responsabili e/o coinvolti in attività di PCTO, si pone l’obiettivo di avviare un confronto reciproco sui temi dell’orientamento all’università (e al lavoro). I saluti augurali della autorità accademiche, in particolare dei Delegati del Rettore all’orientamento, i professori Antonella Angiollillo e Filippo Bruni, e il Delegato del Rettore alle attività di Placement, la professoressa Francesca Di Virgilio, apriranno i lavori.

Il frequente riscontro di situazioni di disallineamento tra le competenze attese in ingresso e quelle accertate all’inizio dei percorsi universitari ha orientato il Dipartimento dell’Ateneo molisano, insieme agli altri partner del progetto, alla realizzazione di nuovi strumenti per il contenimento del fenomeno, consistenti nella creazione di una piattaforma digitale, denominata ORIENTAZIONE (https://www.orientazione.it/) utile per il miglioramento della cooperazione con le scuole e in grado di generare nuovi servizi per gli studenti, quali le Prove di posizionamento e i MOOC (massive open online course, ovvero corso online aperto e di massa).

Al Workshop, oltre al prof. Paolo Sambo, coordinatore nazionale del progetto SISSA, parteciperanno i maggiori esperti in ambito nazionale in tema di orientamento e placement. Prenderanno parte ai lavori i dirigenti del Consorzio Interuniversitario Sistemi Integrati per l’Accesso (CISIA) e del Consorzio Almalaurea, attivi nell’orientamento degli studenti in ingresso e in uscita, registrando occupazione e performance dei laureati dopo uno, tre e cinque anni dalla laurea.

Alle tematiche delle competenze e della conoscenza saranno rivolte le riflessioni del Prof. Emanuele Marconi, docente UniMol e componente del Consiglio Nazionale Universitario, e del Prof. Gianpiero Sacchetti, consigliere del Coordinamento Nazionale dei Corsi di Studio in Scienze e Tecnologie Alimentari. In tema di competenze e nell’intento di intensificare la relazione tra Università e Istruzione Superiore, saranno presentate, da parte del Prof. Patrizio Tremonte, delegato del Dipartimento alle Attività di Orientamento, le tematiche 2021-2022 dei Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento.

Ampio spazio sarà dedicato poi alla relazione tra competenze e placemet. A discuterne la Prof.ssa Francesca Di Virgilio, insieme ai consiglieri dei Coordinamenti Nazionali dei Corsi di Studio in Scienze e Tecnologie Alimentari e di Scienze Agrarie e Scienze Forestali e Ambientali, unitamente al Presidente del Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Tecnologi Alimentari e all’Amministratore Delegato della filiale italiana della Barry-Callebaut, la più grande società multinazionale operante nella produzione di cioccolato.

Componente attiva dell’incontro sarà la filiera formativa regionale (numerosi sono gli istituti di istruzione superiore che hanno aderito) e il mondo delle professioni, quali Tecnologie Alimentari con dottori Agronomi e Forestali (con la partecipazione dei Presidenti regionali, Prof. Giuseppe Palumbo e dott. Emilio Germano), orientate sempre più alla Transizione Ecologica e al concetto della One Health.