DROGA, CONVALIDATO L'ARRESTO DEI DUE SPACCIATORI DI SAN GIACOMO DEGLI SCHIAVONI FERMATI LO SCORSO 21 OTTOBRE - Molise Web giornale online molisano

Droga, convalidato l'arresto dei due spacciatori di San Giacomo degli Schiavoni fermati lo scorso 21 ottobre

Convalidato l'arresto per spaccio di droga del 38enne e del 23enne, residenti a San Giacomo degli Schiavoni, che lo scorso 21 ottobre erano stati fermati dal personale della Squadra Mobile in flagranza di reato.

I due, sorpresi a cedere ad una terza persona delle sostanze stupefacenti, dopo essersi accorti della presenza delle forze dell'ordine, avevano tentato di disfarsi di un ulteriore involucro contenente droga. A seguito di una perquisizione nella loro abitazione, sono stati sequestrati circa venti grammi di stupefacenti tra cui cocaina, eroina ed hashish, materiale per la pesatura ed il confezionamento delle dosi e circa 2.000 euro in contanti.

Già noto alle forze dell'ordine per numerosi precedenti in materia di stupefacenti, il duo era stato posto agli arresti domiciliari. In sede di udienza, tuttavia, il G.I.P. del Tribunale Ordinario di Larino oltre a convalidarne l’arresto, ha disposto nei loro confronti l’applicazione di una misura cautelare maggiormente afflittiva. Sono stati pertanto condotti presso l’Istituto penitenziario di Larino. 

Alle prime ore di questa mattina, inoltre, sempre il personale della Sezione Antidroga della Squadra Mobile di Campobasso, con la collaborazione dei colleghi della Squadra Mobile di Foggia, ha condotto a termine due ordinanze di custodia cautelare, eseguite a San Giacomo degli Schiavoni e a San Martino in Pensilis, nei confronti di altri due uomini, padre e figlio, anch'essi già noti per reati legati alla droga. Proprio il figlio era stato fermato il 21 ottobre scorso dagli Agenti di Campobasso mentre acquistava sostanza stupefacente dai due uomini arrestati a San Giacomo degli Schiavoni.