LARINO, PREMI E RICONOSCIMENTI PER GLI STUDENTI DEL LICEO "D'OVIDIO" - Molise Web giornale online molisano

Larino, premi e riconoscimenti per gli studenti del liceo "D'Ovidio"

Chi vive nel mondo della scuola sa bene che i giovani sono sempre pieni di energie, desiderosi di essere protagonisti della propria vita, di mettersi in gioco e cominciare a costruire il mondo che li circonda: per questo sente vuote tutte le categorie sociologiche che spesso vengono scomodate per definire gli studenti superficiali e poco attenti alla realtà che li circonda. Ed infatti gli studenti del D’Ovidio ancora una volta ricevono premi su lavori svolti su tematiche di grande attualità.

Come già accaduto per gli studenti della classe 3B, i cui racconti sulla tematica dell’ambiente sono stati premiati nel concorso “La fabbrica dei racconti” -  città di Bisceglie, un altro importante riconoscimento è stato in questi giorni tributato ad uno studente del Liceo “Francesco D’Ovidio” di Larino. Maurizio Mancini, studente della classe 2A, è risultato tra i vincitori del concorso che si è appena concluso “I RACCONTI DALL’ABRUZZO E DAL MOLISE”. Il suo racconto “Sandhar e Amir”, che tocca in modo tenero e delicato la tematica dell’integrazione dei migranti con una storia di amicizia e solidarietà tra i banchi di scuola, verrà inserito in un’antologia pubblicata in occasione di Più libri più liberi, la principale fiera della piccola e media editoria italiana che si terrà a Roma dal 4 all'8 dicembre. Dopo la fiera l’antologia sarà poi acquistabile in tutte le librerie di Abruzzo e Molise e nei principali stores online.

Sempre in quest’ultimo periodo, altri due premi sono andati agli studenti della classe 2B Francesco Vladimir Cascitelli (Secondo classificato) e Noemi Tortorella (terzo classificato), nell’ambito della Sedicesima edizione del concorso “I colori della vita”, dedicato alla memoria del terremoto di San Giuliano.