DDL ZAN, 42 CITTÀ IN PIAZZA CONTRO LA BOCCIATURA: MOLISE ASSENTE ALL'APPELLO - Molise Web giornale online molisano

Ddl Zan, 42 città in piazza contro la bocciatura: Molise assente all'appello

Il Ddl Zan è stato bocciato. Ora a chi lo ha sostenuto restano solo le piazze. In tante regioni ma non in Molise. Dove i partiti dell'alleanza progressista non hanno organizzato ancora alcuna manifestazione di protesta. Ne Pd e 5 stelle e nemmeno l'Arcigay Molise.

L'elenco è stato pubblicato direttamente dalla senatrice del Pd Monica Cirinnà e come è facile vedere nellìelenco delle piazze non c'è alcuna manifestazione in Molise. Regione ultima anche come utilizzo dell'istituzione delle unioni civili.

Si protesta perché mercoledi metà dell’aula del Senato ha applaudito ed esultato all’approvazione della richiesta di «non passaggio all’esame degli articoli», una procedura del regolamento parlamentare che era stata soprannominata “tagliola” e che ha con ogni probabilità affossato definitivamente il disegno di legge Zan: il ddl interveniva su due articoli del codice penale e ampliava la cosiddetta “legge Mancino” inserendo accanto alle discriminazioni per razza, etnia e religione (già contemplate) anche le discriminazioni per sesso, genere, orientamento sessuale, identità di genere e disabilità.

La “tagliola” è stata una tattica dei partiti della destra per bocciare una legge che non volevano, ma è riuscita anche grazie a un certo numero di “franchi tiratori”, senatori delle forze che teoricamente sostenevano la legge e che però hanno votato contro le indicazioni di partito.

Ecco invece l’elenco delle piazze che, da oggi a martedì, grideranno che il cammino dei diritti non si ferma.
Renderanno evidente che il paese è più avanti del Parlamento e che la comunità e il movimento LGBT+ non sono certo stati sconfitti da un voto in Senato. Anzi, hanno trasformato lo sconforto e la rabbia in mobilitazione e presenza civile e politica.
 
Venerdì 29 ottobre:
Brescia h21:00 piazza Mercato
Genova h18:00 Piazza de Ferrari
Barletta h19:30 Piazza Pescheria
Aosta h18:45 Piazza Arco Augusto
Ferrara h18:00 Piazza Municipale
Venezia h17:00 Campo Santa Margherita
Sabato 30 Ottobre:
Padova h16:30 Palazzo Moroni
Palermo h15:00 Foro Italico
Firenze h16:00 Piazza della Repubblica
Taranto h17:30 Piazza Maria Immacolata
Torino h16:00 Piazza Carignano
Mantova h16:30 Piazza Martiri Belfiore
Bolzano h16:00 Piazza Silvius Magnago
Perugia h19:00 Piazza IV Novembre
Lecco h16:00 Piazza Cermenati
Verona h18:00 Piazza Bra
Ancona h16:30 Piazza Cavour
Napoli h18:00 Largo Berlinguer
Cagliari h15:00 Fronte T-Hotel
Bari h16:30 Piazza Umberto I
Monza h18:15 piazza Trento e Trieste
Reggio Calabria h16:00 Piazza Camagna
Rimini h18:30 Piazza Cavour
Pesaro h15:30 Piazzale della Libertà
La Spezia h17:00 Piazza Del Bastione
Cremona h13:30 Giardini di Piazza Roma
Pavia h16:00 Piazza Vittoria
Udine h16:00 (da definire)
Bologna h12:00 Piazza Maggiore
Modena h20.00 in Piazza Muratori
Rovigo h16:30 Piazza Vittorio Emanuele
Frosinone h17:00 Piazza Gramsci
Latina h16:00 Piazza Falcone e Borsellino
Intra Verbania h10:00 Piazza Ranzoni
Piombino (LI) - h17:00 Piazza Cappelletti
Reggio Emilia - h16.30 Piazza Martiri del 7 luglio
Viareggio - h15.30 Piazza Campioni
Lucca- h15 piazza della stazione
Domenica 31 Ottobre:
Siena - h10.00
Treviso - h16.00
L’Aquila, h11.00 Villa Comunale
Lunedì 1 Novembre:
Foggia - h18.00 Piazza Giordano
Martedì 2 Novembre:
Trento h18:00 Piazza Duomo
Domenica 7 Novembre (causa maltempo ?)
Catania - h17.00 Piazza Università