CALCIO A 5, LA CHAMINADE CEDE PER 2 A 1 IN CASA DEL TORREMAGGIORE - Molise Web giornale online molisano

Calcio a 5, la Chaminade cede per 2 a 1 in casa del Torremaggiore

TORREMAGGIORE - CHAMINADE   (2-1) 2-1 

TORREMAGGIORE: Di Genova, Mura, Juan Cruz, Pazienza, Murgo, Rossa, Petrella, Difino, Hereddia, Mariani, Riotta, Florio, Gentile. Allenatore: Olivieri

CHAMINADE: D'Alauro, Fieramosca, Gallo, Salvatore, Petrella, Di Nunzio, Vaino, Pescolla, Rosato, Oriente,  De Nisco, Di Camillo . Allenatore: Cavaliere

Arbitri: Liberato Schettino (sez. Castellamare  di Stabia), Gaetano Nappo (sez. Nola); Cronometrista Antonio Maglietta (sez. Bari)

Reti: 10”45 De Nisco ( C), 13”33 Heredia ( T),18”20 Caropi ( T)

 

Nonostante il vantaggio iniziale, arriva la seconda sconfitta stagionale per la Chaminade Campobasso, che cede per 2 a 1 in casa del Torremaggiore. Succede tutto nel primo tempo: al 10° minuto in vantaggio i molisani grazie al gol di De Nisco, reagiscono subito i padroni di casa con le reti di Heredia (13° minuto)  e Caropi (18° minuto). Nella seconda frazione la Chaminade prova il tutto e per tutto, optando per il gioco a cinque, ma non riesce a trovare il gol del pareggio: finisce 2 a 1 per il Torremaggiore. 

Soddisfatto della prestazione il tecnico Marsella: «Abbiamo disputato una buona gara: nel primo tempo non abbiamo avuto timore di una squadra più esperta della nostra, mentre nella ripresa ci siamo difesi bene e abbiamo sfiorato più volte il pareggio. Nonostante la sconfitta - conclude Marsella - siamo soddisfatti di come abbiamo giocato».

Prossima avversaria della Chaminade sarà il Potenza, fanalino di coda del gruppo G con 0 punti. Appuntamento per sabato alla palestra "Sturzo".