SEQUESTRATI 300 TONNELLATE DI RIFIUTI A TERMOLI: DA SMALTIMENTO PER LEGNO A PORTE, TAVOLI E PLASTICA - Molise Web giornale online molisano

Sequestrati 300 tonnellate di rifiuti a Termoli: da smaltimento per legno a porte, tavoli e plastica

Nel corso di servizi mirati al contrasto di illeciti in materia ambientale, i militari del NOE di Campobasso, con il supporto dei Tecnici di ARPA Molise, hanno sottoposto a sequestro preventivo (convalidato dall’Autorità Giudiziaria Frentana) circa 300 tonnellate di rifiuti legnosi gestiti illecitamente in un impianto di recupero di rifiuti ubicato nell’area industriale di Termoli.

Nel corso del controllo ambientale, è emerso che l’impianto, autorizzato alla sola gestione di rifiuti costituiti da legno vergine (rifiuti biodegradabili come sfalci di potature e ramaglie), in realtà riceveva e gestiva illecitamente anche rifiuti costituiti da ingombranti quali arredi, porte, tavoli, mobilio vario e in parte anche plastica, rifiuti che ARPA Molise ha provveduto a campionare per sottoporli alle analisi di laboratorio, al fine di accertare l’eventuale grado di pericolosità.