CAMPOMARINO, GARA DI PESCA SPORTIVA IL 20 NOVEMBRE: ECCO I DIVIETI DELLA CAPITANERIA DI PORTO - Molise Web giornale online molisano

Campomarino, gara di pesca sportiva il 20 novembre: ecco i divieti della Capitaneria di Porto

Sabato 20 novembre 2021 dalle ore 13.00 alle ore 22.00 e in caso di condizioni meteo avverse, l’evento viene posticipato Sabato 27 Novembre 2021, verrà svolta una gara di pesca sportiva con canne da pesca dalla spiaggia, lungo il litorale del Comune di Campomarino e precisamente nel tratto di spiaggia zona depuratore “fronte mare di 200 metri”, il tratto di spiaggia tra il Lido Mambo Bar e il Lido Conchiglia Azzurra “fronte mare di 800 metri” e il tratto di spiaggia tra il Lido Mare Chiaro e il Lido Ritz “fronte mare di 300 metri” nelle aree meglio indicate nell’allegati stralci planimetrici che costituiscono parte integrante della presente ordinanza.
 
Per questa occasione arriva un'ordinanza della Capitaneria di Porto di Termoli che con 5 articoli mette a punto una serie di divieti.
 
Durante l’arco temporale sopraindicato, nelle zone di mare prospicenti alle aree descritte nel precedente “rende noto”, per una distanza dalla battigia pari a 300 (trecento) metri, è vietato: 1. navigare, ancorare, ormeggiare e sostare con qualunque unità navale; 2. praticare la balneazione; 3. effettuare attività di immersione con qualunque tecnica; 4. svolgere attività di pesca di qualunque natura da parte di soggetti non partecipanti alla gara; 5. svolgere qualsiasi altra attività direttamente e/o di riflesso connessa agli usi pubblici del mare e non espressamente autorizzata dalla scrivente o comunque suscettibile di recare impedimenti all’ordinato svolgimento della gara sotto i profili della sicurezza e tutela della pubblica e privata incolumità di persone e cose; 6. ai partecipanti alla manifestazione, utilizzare fonti luminose rivolte nella direzione dello specchio acqueo. Tutte le unità navali in transito nelle vicinanze della zona di mare riservata alla predetta gara di pesca, nel giorno sopraindicato e per tutta la durata della manifestazione, dovranno prestare la massima attenzione e tenersi alla predetta distanza di sicurezza. Sono esclusi dai divieti di cui all’art. 1 le unità della Guardia Costiera, delle altre forze di polizia ed i mezzi di soccorso
Il presente provvedimento non esonera dal rispettare ogni prescrizione, con particolare riferimento, tra l’altro, ai provvedimenti normativi in vigore, emessi al fine di contrastare l’emergenza epidemiologica. L’Autorità Marittima è manlevata in modo assoluto da qualsiasi responsabilità per danni a persone e/o cose che dovessero verificarsi in maniera diretta o indiretta dall’esecuzione del presente provvedimento.
I contravventori alla presente ordinanza saranno puniti a norma di legge. E’ fatto obbligo a chiunque spetti di osservare e far osservare la presente ordinanza, la cui pubblicità verrà assicurata ai sensi dell’art. 32, c.1 delle Legge n.69/2009, mediante l’affissione all’albo dell’ufficio, l’inclusione alla pagina “ordinanze” del sito istituzionale www.guardiacostiera.gov.it/termoli/ordinanze-e-avvisi, nonché l’opportuna diffusione tramite gli organi di informazione.
 
Ecco l'ordinanza