CROSTATA CON CREMA FRANGIPANE SENZA GLUTINE #LACUCINADELCELIACO - Molise Web giornale online molisano

Crostata con crema frangipane senza glutine #lacucinadelceliaco

Ben ritrovati in questa prima domenica di novembre. Siamo ormai nel pieno dell'autunno e con questo tempo brutto si sta di più in casa e si ha più tempo per preparare un dolcetto sfizioso e oggi voglio condividere con voi la ricetta della crostata con crema frangipane. Passiamo subito alla ricetta tutta senza glutine. 
INGREDIENTI PER LA FROLLA:
250 gr di farina senza glutine
125 gr di burro freddo
110 gr di zucchero
1 Uovo
Un pizzico di sale
Buccia di limone grattugiata q.b.
INGREDIENTI PER LA CREMA FRANGIPANE:
100 gr di burro ammorbidito a temperatura ambiente
100 gr di zucchero
2 Uova
100 gr di mandorle macinate
50 gr di farina senza glutine
5 gr di lievito per dolci senza glutine
PER FARCIRE:
Confettura di frutta a piacere q.b. (un barattolo circa)
Zucchero a velo senza glutine per decorare q.b.
PROCEDIMENTO:
Per prima cosa preparate la frolla impastando insieme tutti gli ingredienti in una ciotola o sul piano di lavoro, quando l'impasto sarà liscio e omogeneo formate una palla, avvolgetela con la pellicola trasparente e mettetela a riposare in frigo per circa un ora. Trascorso il tempo stendete la frolla con il mattarello su un foglio di carta da forno con l'aiuto di un poco di farina se è necessario, trasferite la frolla con sotto la carta in uno stampo per crostata, schiacciate bene la pasta sistemando i bordi tagliando la frolla in eccesso, bucherellate la base con i rebbi di una forchetta, versate la confettura, livellate bene, ora in una ciotola lavorate il burro ammorbidito con lo zucchero fino a quando risulterà cremoso, aggiungete le uova uno alla volta, unite le mandorle macinate e la farina poca alla volta, in fine unite il lievito, mescolate bene fino ad ottenere un composto omogeneo, versate la crema frangipane sopra la marmellata, livellate bene con una spatola, se volete potete decorare con delle mandorle intere. Infornate in forno già caldo a 180 gradi per circa 45 minuti. Una volta cotta la crostata estraetela dal forno, fate raffreddare completamente, trasferite su un vassoio, spolverizzate con zucchero a velo e servite questa delizia come dolce di fine pranzo, ma è ottima anche per la prima colazione o per la merenda pomeridiana. Buona domenica e alla prossima ricetta.
Aspetto le vostre email su: moliseweb@gmail.com
Antonietta Morelli