PRIMARIO DI TERAPIA INTENSIVA SENZA GREEN PASS: ARRIVANO I NAS - Molise Web giornale online molisano
Fonte video Tgr Molise, servizio di Monica Raucci Montaggio di Domiziana Mazzella.
Dopo il servizio della Tgr Molise è emerso che uno dei Primari di Rianimazione che esercita in uno degli ospedali molisani non possiede il Green Pass, ma continua ad esercitare. «E’ come una robotica miniaturizzata, pigliano i nano bot - queste le prime parole che confermano alcune teorie no vax del Primario che continua - Grande parte dei vaccini non servono ad un cacchio, e da un pò che li stanno a sperimentare». 
Da quanto si apprende dal servizio della Tgr Molise, il primario sarebbe vaccinato con una sola dose e non sarebbe idoneo al rilascio del Green Pass obbligatorio per esercitare.
Tanto che sul caso sarebbero in corso anche delle indagini dei Nas che sarebbero arrivati in ospedale per verificare tutta la situazione e il Green Pass del medico. Infatti i medici e tutto il personale sanitario che lavora all’interno dei nosocomi e delle Rsa sono obbligati alla vaccinazione, pena la sospensione.