UNA SCUOLA CHE DIA SPAZIO ALLE MINORANZE, LA RICHIESTA IN PIAZZA DELL'UDS IL 19 NOVEMBRE - Molise Web giornale online molisano

Una scuola che dia spazio alle minoranze, la richiesta in piazza dell'Uds il 19 novembre

"Il 19 novembre studenti e studentesse  scendono in piazza perché la notte non dormono se hanno un’interrogazione il giorno dopo".
Lo annunciano in una nota i rappresentanti dell'Uds Molise annunciando una loro prossima mobilitazione. 
"Scendiamo in piazza - hanno continuato -  perché dopo la pandemia ci siamo ritrovati tutti soli, e la socialità, fondamentale nell’ambiente scolastico,  è stata spezzettata in frammenti tra i banchi.  Il 19 novembre scendiamo in piazza perché ogni mattina studenti e studentesse utilizzano mezzi pubblici e navette non ecologiche e in cui il distanziamento non è mai garantito.  L’edilizia scolastica, le scuole e le classi presentano ancora problemi strutturali da anni.  Scendiamo in piazza perché vogliamo un sistema scolastico che contribuisca al benessere psicologico, e che non sottoponga a stress fisico e mentale studenti e studentesse.  Vogliamo una scuola che dia il giusto spazio al corpo, alla sessualità, alle minoranze. Il 19 scendi in piazza anche tu per urlare il bisogno di costruire una scuola diversa"