TRASPORTI, FERROVIE ED ELETTRIFICAZIONE BONSANTI:"INVESTIRE IN QUESTO SETTORE RIDAREBBE VITA AL MOLISE" - Molise Web giornale online molisano

Trasporti, ferrovie ed elettrificazione Bonsanti:"Investire in questo settore ridarebbe vita al Molise"

La situazione ferroviaria del Molise non è delle più felici: autobus sostitutivi ovunque, lavori di rimodernazione che anche quest'anno terminano l'anno prossimo. Questa la riflessione di Marisa Bonsanti: «Quando i G20 si riuniscono, si vestono di potenti capacità decisionali ma in pratica nulla accade, tranne che un evento di interesse promozionale per il paese ospitante. La vera transizione ecologica la può attuare il singolo e la sua collettività. Il traffico su rotaia di merci e persone è destinato a riprendere la sua giusta rilevanza in Italia, in particolare è previsto il piano di ripristino delle tratte di interesse storico colturale».
«Le ferrovie del Sannio - prosegue - si sa bene quale interesse abbiano in merito. Ripristinare la tratta Benevento-Campobasso per poi proseguire con la tratta Campobasso-Termoli, raddoppiando le corse, permetterebbe ai cittadini della zone interne di raggiungere il mare e ai pellegrini e turisti zone come Pietralcina, Morcone e Sepino, che stanno diventando sempre più conosciute per il loro interesse archeologico. Investire in questo settore ridarebbe vita e onore a questo pezzo d'Italia».
«Per quanto sopra espresso - conclude - si auspica una particolare attenzione affinché il Molise torni ad essere il crocevia di scambi culturali, economici e sociali, quale fu dagli albori di questa Nazione. Potrebbe diventare anche la Regione che sperimenta la trazione solare approfittando della mancata elettrificazione. La prima al mondo è in Australia dove è stata sfruttata una lunghissima tratta non elettrificata».