COVID19, IL GOVERNO PENSA AD UNA STRETTA DI NATALE: GREEN PASS SOLO PER I VACCINATI E PER I GUARITI DAL COVID - Molise Web giornale online molisano

Covid19, il Governo pensa ad una stretta di Natale: green pass solo per i vaccinati e per i guariti dal covid

Con l'avvicinarsi delle festività natalizie, e soprattutto con l'inizio della quarta ondata, il Governo sta pensando a delle regole più rigide. 
L'idea del governo Draghi, infatti, per convincere anche coloro che ancora non si sono sottoposti al vaccino anticovid, sarebbe quella di restringere la certificazione verde solamente ai vaccinati con entrambi le dosi, o coloro che sono guariti dal covid. I tamponi, dunque, potrebbero non bastare più per avere il green pass.
Inoltre, tra le ipotesi su cui Palazzo Chigi starebbe lavorando, anche quella del passaggio delle regioni da bianche a gialle con l'occupazione dei posti in terapia intensiva superiore al 10%.
L'obiettivo è quello di evitare il numero di morti e contagi dell'anno precedente, cosa che comunque non dovrebbe avvenire grazie all'alto numero di persone vaccinate e quindi a basso rischio di contagiarsi, ma anche quello di non dover rimettere l'obbligo delle mascherine anche all'aperto, e la riduzione, di nuovo, di cinema e teatri.
Questa stretta di Natale, in realtà, secondo il Governo, non sarebbe che l'ennesimo tentativo di convincere gli oltre 6 milioni di no vax a sottoporsi al vaccino.