LARINO, LICEO D’OVIDIO INCONTRA L'AUTRICE NATALINA DI LEGGE - Molise Web giornale online molisano

Larino, Liceo D’Ovidio incontra l'autrice Natalina di Legge

Per il ciclo incontri con l’autore, oggi, lunedì 15 Novembre, al Liceo “F. D’Ovidio” di Larino si è svolto l’incontro con l’autrice Natalina Di Legge dal titolo “Quando la parola diventa poesia”.

Il progetto rientra in un percorso di PCTO, con appuntamenti e temi diversi, che ha la sua idea innovativa nel mettere in campo varie progettualità, favorendo la sinergia tra diversi linguaggi. Gli studenti delle classi terze del Liceo Classico e Scientifico saranno infatti parte attiva nelle attività previste dopo l’incontro: video intervista, articoli per il blog scolastico, diario di bordo, padlet esperienziale con le sensazioni suscitate dall'incontro, laboratorio di scrittura.

Un modo nuovo per promuovere l’educazione alla lettura attraverso la conoscenza di autori locali e il coinvolgimento attivo degli studenti.

Dopo aver raccontato come nasce una poesia, Natalina Di Legge, autrice originaria di Portocannone a cui sono stati tributati tantissimi riconoscimenti e premi sia per le sue produzioni in poesia che in prosa, ha risposto alle domande preparate dagli studenti. Il dialogo si è dipanato serrato ed interessante su diversi temi: il bullismo, con cui di recente l’autrice ha vinto il premio Nazionale Histonium per  il racconto inedito "Generazione bullismo", poi appunto la poesia come occasione per esprimere le emozioni e le sensazioni attraverso cui la realtà ci si disvela, l’attaccamento alla terra natia, la bellezza del paesaggio e, soprattutto,   l’amore, tema così grande ed universale su cui gli studenti hanno avuto modo di scrivere e condividere in plenaria le loro riflessioni.