ENERGYTIME SPIKE CAMPOBASSO, AD ANDRIA I MOLISANI VINCONO 3 SET A 0 - Molise Web giornale online molisano

EnergyTime Spike Campobasso, ad Andria i molisani vincono 3 set a 0

L'EnergyTime Spike Campobasso era chiamata a una reazione immediata dopo il mezzo passo falso di sabato scorso. Detto, fatto ad Andria i molisani hanno vinto 3 set a 0. Gara sempre amministrata dai ragazzi di mister Maniscalco, seguiti in terra pugliese da un nutrito gruppo di tifosi. L'EnergyTime ha dovuto fare i conti con due assenze importanti: Picardo per infortunio e Romagnoli per motivi personali. Lo staff tecnico si è affidato a Parisi palleggiatore, opposto Saraceno, Mitidieri e Sulmona i due centrali, schiacciatori Rescignano e Maiorana e Santucci libero. In avvio di gara l'Andria si porta fino al +3 del 13-10 che spinge mister Maniscalco a chiamare time out. Inizia così la risalita, con i molisani che prima accorciano il gap e poi completano la rimonta 20-25. Nel secondo set Sulmona e soci provano a fuggire ma i padroni di casa almeno fino al 16 pari restano in partita.  La Spike sale in cattedra e si porta a casa il parziale 20-25 ed è 2-0 nel conto set. La terza frazione si apre sulla falsa riga delle precedenti, avvio equilibrato poi la sterzata decisiva che porta al 19-24. Qualche errore di troppo e l'Andria accorcia fino al 22-24, prima del definitivo 23-25 con il quale si mettono i titoli di coda al match.   

Soddisfatto mister Mariano Maniscalco: " Sono tre punti importanti. Fanno bene alla classifica e al morale della squadra. Siamo scesi in campo sapendo che l'Andria è un’ottima squadra, che aveva ottenuto buoni risultati in casa. Siamo stati determinati, lasciando davvero poco agli avversari". L'EnergyTime Spike Devils Campobasso con i tre punti conquistati ad Andria è salita a quota 12 punti, alle spalle di Leverano e Gioia del Colle che aprono la classifica del girone L a quota 13. Sabato si torna al Pala Vazzieri con una sfida di cartello, in Molise arriverà Gioia del Colle, reduce dalla sconfitta al tie break proprio contro Leverano, che gli è costata la vetta solitaria. Dalle ore 16:00 di oggi è possibile prendere il proprio biglietto gratuito per il big match di sabato.