INFANZIA NEGATA, MOLISE AGLI ULTIMI POSTI PER DIRITTO ALLO STUDIO E ASILI NIDI - Molise Web giornale online molisano

Infanzia negata, Molise agli ultimi posti per diritto allo studio e asili nidi

Le poche nascite nel nostro paese, e gli ancora più scarsi investimenti sulle nuove generazioni stanno mettendo a serio rischio il diritto all'infanzia.
A comunicarlo uno studio di Save The Children nel quale si legge di come in Italia, negli ultimi 15 anni, si contino ben 600 mila nati in meno.
Pessimi i dati riguardanti la nostra regione, in cui 1 minore su 3 vive in una condizione di povertà relativa, e solo 1 su 10 ha accesso all'asilo nido.
Per quanto riguarda il tempo pieno nelle scuole, anche qui, il Molise figura agli ultimi posti con l'8% a Campobasso ed il 7% ad Isernia. Enormi differenze anche per quanto riguarda le mense scolastiche, dove in une media nazionale del 56.1%, solo il 26,7% frequenterebbe a Campobasso, e 11,2% ad Isernia.
Inoltre, sempre secondo quando riportato da Save The Children, i ragazzi molisani tra i 18 ed i 24 anni che non studiano e non hanno portato a termine il ciclo scolastico, sono l'8,6%, rispetto ad una media nazionale del 13,1%.
I giovani tra i 15 ed i 29 anni, invece, che non studiano e non lavorano, sono il 28,3%, rispetto ad una media nazionale del 23,3%.