ROMA. XIX FORUM INTERNAZIONALE DELL’AGROALIMENTARE, COLLEGAMENTO VIA STREAMING ANCHE DALLA SALA CONGRESSI DI COLDIRETTI MOLISE A CAMPOBASSO - Molise Web giornale online molisano

Roma. XIX Forum internazionale dell’agroalimentare, collegamento via streaming anche dalla sala congressi di Coldiretti Molise a Campobasso

Aprirà domani, giovedì 18 novembre, alle 11,00, per concludersi venerdì 19, la due giorni del XIX Forum Internazionale dell’Agricoltura e dell’Alimentazione. Organizzato dalla Coldiretti, con la collaborazione dello studio The European House – Ambrosetti, quest’anno il Forum si terrà a Villa Miani a Roma.

In rispetto delle norme di contenimento del Covid 19 e per evitare il rischio di assembramenti, tutte le federazioni Coldiretti d’Italia saranno collegate via web per poter prendere parte alla due giorni. Anche la Federazione regionale Coldiretti del Molise ha allestito, nella sala convegni dell’Organizzazione in via D’Amato a Campobasso, uno spazio dove poter assistere in presenza ai lavori del Forum. L’appuntamento sarà inoltre trasmesso anche in diretta streaming collegandosi sul sito www.coldiretti.it.

Il Forum è l’appuntamento annuale per l’agroalimentare che riunisce i maggiori esperti, opinionisti, ed esponenti del mondo accademico nonché rappresentanti istituzionali, responsabili delle forze sociali, economiche, finanziarie e politiche nazionali ed estere. Nell’arco dei due giorni si affronteranno, con la presenza di prestigiosi ospiti nazionali ed internazionali, temi correlati all’ambiente, alla salute e all’economia con spazi di approfondimento e la presentazione di indagini, ricerche ed esposizioni mirate. 

I Lavori saranno preceduti, a partire dalle ore 9,30, da una conferenza stampa di presentazione del Rapporto Coldiretti/Censis sulle abitudini alimentari degli italiani nel post Covid e del nuovo censimento del patrimonio enogastronomico alimentare nazionale con l’esposizione delle specialità salvate dalla pandemia. Interverranno Massimiliano Valerii (Direttore Generale, CENSIS), Stefano Patuanelli (Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali) e Ettore Prandini (Presidente, Coldiretti).

Nella stessa giornata di giovedì seguiranno specifiche sessioni dedicate ai pericoli in arrivo sulle tavole degli italiani, ai nuovi modelli di consumo, all’innovazione e competitività delle imprese, alla sfida energetica e alla transizione ecologica, con la presentazione dal vivo del primo trattore al mondo alimentato a biometano che taglia emissioni ed inquinamento.

«Il Forum che si apre domani – ha affermato il direttore regionale di Coldiretti Molise -  cade in un momento particolare della nostra storia, ancora segnato dall’emergenza pandemica, da cui si spera di poter uscire al più presto, e che fornirà l’occasione per analizzare la situazione globale del settore, anche alla luce dei nuovi provvedimenti di sostegno economico alle aziende, volute dall’UE, e sostenute dal PNNR. Sostegni che si auspica possano essere di aiuto e supporto alle politiche di attuazione della transizione ecologica, indispensabile alla difesa dell’ambiente e per la rinascita di un’economia agroalimentare sempre più distintiva e votata alla tutela del cittadino-consumatore».