ISERNIA. L'ARMA FESTEGGIA LA "VIRGO FIDELIS", PATRONA DI TUTTI I CARABINIERI - Molise Web giornale online molisano

Isernia. L'Arma festeggia la "Virgo Fidelis", Patrona di tutti i Carabinieri

Oggi 19 novembre 2021 nella Cattedrale di Isernia “S. Pietro Apostolo”, S.E. Mons. Camillo Cibotti, Vescovo della Diocesi di Isernia-Venafro, ha officiato la Santa Messa per la ricorrenza della “VIRGO FIDELIS”, Patrona dell’Arma dei Carabinieri, in concomitanza dell’ 80° Anniversario dell’eroica difesa del caposaldo di Culqualber e della “Giornata dell’Orfano”.

Nel suo pur breve intervento, in relazione alle particolari restrizioni dovute al contingente periodo di pandemia in atto che non ha consentito la partecipazione alla cerimonia delle Autorità, il Comandante Provinciale dei Carabinieri di Isernia, Tenente Colonnello Vincenzo Maresca, dopo aver ringraziato i presenti e il Prefetto della Provincia di Isernia Sua Eccellenza dott.ssa Gabriella FARAMONDI, passata per un saluto istituzionale, ha espresso un pensiero verso la Protettrice affinchè guidi l’operato dei Carabinieri operanti nella Provincia pentra che nel loro impegno giornaliero costituiscono punto di riferimento per l’intera popolazione. Nello stesso contesto ha inteso ricordare la ricorrenza di una delle più cruente battaglie in terra d'Africa, nella quale un intero Battaglione di Carabinieri si sacrificò nella strenua difesa, protrattasi per tre mesi, del caposaldo di Culqualber. Quei caduti sono andati a far parte della folta schiera di Carabinieri che, in pace ed in guerra, hanno saputo tener fede al giuramento prestato fino all'estremo sacrificio. Alla Bandiera dell'Arma dei Carabinieri fu conferita, per quel fatto d'arme, la seconda Medaglia d'Oro al Valor Militare, dopo quella ottenuta in occasione della partecipazione alla Prima Guerra Mondiale.

Analoghe cerimonie saranno svolte presso le Compagnie Carabinieri di Venafro ed Agnone, sedi distaccate del Comando Provinciale Carabinieri di Isernia.